Domanda:
Le persone in forma o muscolose invecchiano meglio?
James P.
2011-11-09 16:03:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Essere in forma o muscolosi aiuta a rimanere in forma migliore con l'avanzare dell'età? Devo chiedere perché l'intuizione direbbe di sì ma non sembrano esserci studi seri sull'argomento. Inoltre, si dice che alcuni atleti finiscano con un po 'di usura presto nella vita. Potrebbe esserci un punto oltre il quale l'esercizio e la costruzione potrebbero essere dannosi.

NYTimes ha appena pubblicato un articolo con ricerche correlate oggi: http: //well.blogs.nytimes.com/2011/11/09/aging-well-through-exercise/
Tre risposte:
#1
+8
Berin Loritsch
2011-11-10 01:01:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono diversi aspetti dell'invecchiamento e, a seconda di ciò che fai, influirà sull'età. Non è così semplice come "solo essere in forma e rimarrai più sano". Apparentemente esiste un libro sull'argomento che fornirà un'immagine molto più completa di quella che posso fornire qui.

  • Sarcopenia è il fatto triste che perderai muscoli con l'avanzare dell'età. Tuttavia, a seconda dell'esercizio che svolgi, puoi rallentare il tasso di perdita. Se non fai nulla (rimani sedentario), perderai il 15% della massa muscolare ogni decennio dopo i 30 anni. Dr. Kilgore ha menzionato in un articolo che l'allenamento di resistenza può ridurre la perdita muscolare dalla sarcopenia solo al 5% per decennio.
  • L'osteoporosi è un altro disturbo correlato all'età che l'allenamento di resistenza può o prevenire o almeno rallentare (vedere l'articolo del Dr. Kilgore sopra). Essenzialmente le ossa diventano meno dense e più porose. L'allenamento di resistenza pone ulteriore stress sulle ossa, il che costringe l'adattamento del tuo corpo a depositare più calcio su di esse.
  • La salute cardiovascolare è influenzata dal condizionamento (non dall'allenamento di resistenza). Un corretto condizionamento costruirà il tuo cuore e i tuoi polmoni per supportare le altre attività in cui sei coinvolto. Se continui a farle con l'età, il tuo sistema cardiovascolare sarà molto più sano.
  • Nessun nome speciale, ma i tuoi tendini e il tessuto connettivo tende a diventare più fragile con l'età. L'esercizio fisico e lo stretching aiutano a evitare che si feriscano facilmente. Naturalmente, l'esercizio fisico può anche causare loro di essere feriti in primo luogo. La migliore linea d'azione è un po 'più alla volta.

Al di fuori di questi importanti problemi di qualità della vita e salute, una corretta alimentazione e idratazione influiscono sul tono della pelle, sul contenuto di grassi, sui livelli di zucchero nel sangue, ecc. La triste verità è che non ci sono garanzie che ti daranno un'alta qualità della vita fino alla morte. Tuttavia, ci sono cose che puoi fare per aumentare le tue probabilità.

Un commento sulla sacropenia: questo è un po 'fuorviante. La massa muscolare può essere aumentata sostanzialmente a qualsiasi età con un allenamento adeguato. L'osservazione che l'età più alta è associata a una massa muscolare inferiore è puramente statistica. Diventa più difficile guadagnare muscoli con l'avanzare dell'età, ma non è mai impossibile e la perdita muscolare non è mai inevitabile.
Penso che sia un dato di fatto che perderai muscoli ogni decennio, la domanda è se la perdita muscolare è superata dal lavoro che hai svolto durante quel decennio per costruirla. Ad esempio, il lavoro che ho svolto negli ultimi 6 mesi ha aumentato più massa muscolare di quella che probabilmente perderò (o ho già perso) da quando ho compiuto 30 anni. Tuttavia, più mi avvicino al mio potenziale genetico, più mi combatterà una battaglia persa. Questo potrebbe portarmi fino ai 50 anni per raggiungerlo, se continuo a spingere in quella direzione.
#2
+2
M. Cypher
2011-11-09 20:47:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende da cosa intendi per "invecchiare meglio". L'invecchiamento ha molti aspetti diversi, ad esempio la perdita di salute (ad esempio un aumento del rischio cardiovascolare), la perdita della forma fisica e il deterioramento dell'aspetto fisico.

Non c'è dubbio che l'esercizio prevenga l'età- problemi di salute correlati, e ci sono innumerevoli studi su questo argomento. Ecco uno studio che mostra che l'esercizio riduce il rischio cardiovascolare. Lo stesso vale per l'idoneità fisica: ovviamente l'esercizio fisico ti aiuta a rimanere in forma con l'avanzare dell'età, poiché questo è lo scopo principale dell'esercizio.

Forse sei più interessato agli effetti sull'aspetto legati all'età, ovvero l'esercizio fisico ci aiuta a sembrare giovani con l'avanzare dell'età? Questo è un argomento più complesso, poiché l'aspetto è abbastanza difficile da misurare.

Una parte sono le rughe, e direi che rimanere muscolosi è sicuramente un ottimo modo per prevenire le rughe del corpo, mantenendo la pelle tesa. Inoltre, l'idratazione della pelle è un fattore importante nella prevenzione delle rughe e l'esercizio mantiene idratati te e la tua pelle rafforzando il tuo cuore e migliorando la circolazione sanguigna.

Un'altra parte è il modo in cui appari "sano" in termini di la tonicità della pelle, che risente anche della forza cardiovascolare (circolazione sanguigna) e come tale decisamente associata all'esercizio.

Altre parti sono la resistenza allo stress, i livelli di energia e la stabilità emotiva (una sorta di "aspetto comportamentale"), che possono diminuire con l'età e tutti sono significativamente migliorati con l'esercizio fisico.


Quindi non c'è dubbio che l'esercizio rallenti quasi ogni aspetto dell'invecchiamento. L'esercizio fisico è anche associato ad un aumento del rischio di lesioni? Sì, ma gli infortuni sono qualcosa che puoi controllare e prevenire in una certa misura se sei intelligente, mentre gli effetti striscianti del declino correlato all'età non lo sono (a meno che non ti alleni).

Il tipo di lesione da "usura" è principalmente associato a un esercizio fisico eccessivo, come correre la durata di una o due maratone ogni settimana della tua vita. È completamente prevenibile passando da esercizi a bassa o moderata intensità a esercizi ad alta intensità di durata più breve. Ma questo è un argomento diverso.

#3
+2
Eyal
2013-10-08 15:38:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo studio / articolo della Stanford School of Medicine esamina i corridori più anziani di quasi vent'anni. Mostra che:

I corridori anziani hanno meno disabilità, una vita attiva più lunga e hanno la metà delle probabilità di morire prematuramente rispetto ai non corridori anziani ...

Ecco un paragrafo che spiega la metodologia dello studio:

Il team di Fries ha iniziato a monitorare 538 corridori di età superiore ai 50 anni, confrontandoli con un gruppo simile di non corridori. I soggetti, ora tra i 70 e gli 80 anni, hanno risposto a questionari annuali sulla loro capacità di svolgere attività quotidiane come camminare, vestirsi e pettinarsi, alzarsi da una sedia e afferrare oggetti. I ricercatori hanno utilizzato i registri nazionali di morte per scoprire quali partecipanti sono morti e perché. A diciannove anni dall'inizio dello studio, il 34% dei non corridori era morto, rispetto a solo il 15% dei corridori.

Questi due paragrafi descrivono l'eventuale insorgenza di disabilità fisiche:

In media entrambi i gruppi nello studio sono diventati più disabili dopo 21 anni di invecchiamento, ma per i corridori l'inizio della disabilità è iniziato più tardi.

"La disabilità iniziale dei corridori era 16 anni più tardi rispetto ai non corridori, '”Ha detto Fries. "In generale, i corridori sono rimasti in buona salute."

Immagino che potresti estenderlo a quasi tutti gli esercizi di carico e, in una certa misura, anche al non carico (ciclismo, nuoto, ecc.).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...