Domanda:
Migliora la stampa dall'alto con i clean
Meade Rubenstein
2014-03-16 19:39:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena letto un articolo che afferma che un modo per migliorare il press'ing in testa è prima di pulire la barra, questo sarebbe meglio stringere i dorsali / core invece di premere direttamente da un rack. Qualcuno ha esperienza con questo approccio? La mia stampa attuale è 155 per 5 ripetizioni o una singola di 175 libbre.

enter image description here

(link alla discussione prima sulla pulizia: http: //articles.elitefts. com / training-articles / friday-technique-video-overhead-press /)

Non brucerà più energia? E ridurre la tua forza complessiva?
@Kneel-Before-ZOD - questo era il mio pensiero, ma in realtà sembra funzionare. Non sono sicuro che sia lo slancio o il corpo che si trova in una posizione migliore eseguendo per primo il clean
Nell'esperienza mt, lo slancio mi ha permesso di sollevare pesi maggiori; tuttavia, ha ridotto le mie ripetizioni poiché ho esercitato troppa energia nel sollevamento iniziale.
@Kneel-Before-ZOD questa è anche la mia esperienza. Se ti avvicini a una pressa a corpo libero, pulire il tuo peso corporeo non è * così * facile e utilizza un po 'di gas. Sicuramente il tipo di gas che vorresti risparmiare per il tuo futuro PR.
Tre risposte:
#1
+4
Berin Loritsch
2014-07-24 18:23:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I nostri livelli di forza sulle rotative aeree sono attualmente più o meno gli stessi. Ho sempre lottato con esso, ma recentemente ho iniziato a vedere dei progressi costanti. Ci sono alcune differenze rispetto alla pulizia prima della barra e al sollevamento dal rack:

  • La posizione di presa pulita è leggermente più larga che fuori dal rack.
  • Una presa pulita è più adatto per finire con un push press o jerk piuttosto che con un tight press.
  • L'equilibrio può influire notevolmente sulla quantità di forza che devi produrre.

I ' ho scoperto che per me i seguenti punti tecnici mi hanno aiutato a ottenere prestazioni migliori con la stampa rigorosa:

  • Usa una presa falsa. La barra dovrebbe essere seduta sul palmo con il pollice fuori dalla barra. Trovo che aiuti a trasferire meglio la potenza; ma devo usare le fasce per i polsi per sostenere la presa.
  • Inizia l'alzata con i dorsali. Questo fornisce la forza per sollevare la barra dalle mie spalle all'altezza degli occhi.
  • Mettiti sotto il bilanciere il prima possibile. Con il bilanciere sopra la sommità della testa, ho migliori leve per bloccare l'ascensore e consuma meno energia.

Queste sono tutte cose che puoi fare direttamente dal rack. Con il secondo punto elenco, dovrebbe occuparsi di ciò che la pulizia dovrebbe fare prima di premere. Una cosa a cui devi stare attento è che pulire prima la barra richiede molta energia. Se esegui abbastanza serie, corri il rischio di affaticarti più rapidamente.

Potrebbe essere necessario lavorare sulla capacità lavorativa piuttosto che sulla forza. La formazione sulla capacità lavorativa prende ciò che puoi fare per 3x5 (circa il 70%) e lo espande a 5x8 o qualcosa del genere. Le prime tre settimane aumenteresti una ripetizione per serie e le prossime due settimane aggiungeresti una nuova serie. Dopo esserti riposato un po ', dovresti essere in grado di abbassare il volume e aumentare il peso nelle prossime settimane fino a raggiungere un nuovo PR o due. Il mio allenatore di solito lo inserisce nel mio allenamento in diverse fasi e trovo che sia davvero d'aiuto. Le ripetizioni aggiunte ti aiutano davvero a mettere a punto la tua tecnica.

In generale, trovo di dover aumentare il volume in questo sollevamento per renderlo più forte. Ci sono anche molti uomini forti (come Kalle Beck e Bryan Hildebrand) che fanno eco a questo sentimento. In uno dei webcast di American Strongman Radio, Hildebrand lavorava fino a raggiungere un set massimo As Many Reps As Possible (AMRAP), e man mano che si toglieva il peso dalla barra avrebbe continuato a fare set AMRAP fino a quando non lo era solo il bar. Quando era lì, era così stanco che poteva solo fare circa 12 ripetizioni. Non può essere fatto ogni sessione di allenamento, ma l'enorme volume della giornata ha davvero aiutato a continuare a spingere la sua stampa più di ogni altra cosa.

NOTA: in Strongman devi pulire qualsiasi attrezzo in ogni modo possibile durante concorrenza. Molti strongman allenano un clean per portare la barra in posizione e poi pressano per le ripetizioni. Tuttavia, altrettanti addestrano anche la stampa separatamente. Inoltre addestrano sia un rigoroso press che un push press / jerk. La pressa push verrebbe utilizzata per la competizione, ma la pressa rigida è lì per aumentare la forza durante il sollevamento.

#2
+1
meanderingmoose
2014-07-24 02:02:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se esegui il clean, ti fermi e mantieni la posizione, quindi esegui la stampa, non vedrai alcun vantaggio rispetto ad entrare direttamente in quella posizione. Se esegui il clean e poi passi direttamente alla pressa, tuttavia, potresti vedere un aumento della quantità che puoi sollevare, ma ciò sarà dovuto all'utilizzo dello slancio del clean per il tuo sollevamento. La stessa posizione stazionaria richiederà la stessa quantità di forza, indipendentemente da come ci sei arrivato.

Ti consiglio di provare alcune presse di peso maggiore eseguendo prima le pulizie e tenendo traccia della posizione impostata che il pulito porta tu a. Se puoi fare più peso pulendo prima, è probabile che tu debba spostare la normale posizione di partenza della pressa nella posizione che raggiungi dalla pulizia.

#3
  0
Dave Liepmann
2014-12-09 02:55:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte pulire il peso mi fa sentire più forte sulla stampa. Questo effetto di solito svanisce dopo la prima o due ripetizioni. La sensazione è che tutto sia già stretto e bloccato dal pulito. Inoltre, poiché il peso è così facile da pulire rispetto alla mia massima potenza pulita, mi sembra leggero mentre premo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...