Domanda:
Come posso ridurre al minimo il dolore ai muscoli del polpaccio mentre riprendo a correre?
JD Isaacks
2011-09-06 19:45:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena ricominciato a correre, tutta la scorsa settimana e ancora oggi. Inizio lentamente, quindi aumento gradualmente la velocità. Poco dopo i miei polpacci iniziano a farmi male in modo incredibile. Inizia dopo circa 2 minuti e dopo 10 minuti devo fermarmi perché è un peccato (anch'io corro lentamente, solo circa mezzo miglio in 10 minuti)

Ero nell'esercito e correvamo tutti i giorni. Non sono mai stato un corridore forte, ma mi mancava sempre il fiato o mi venivano i crampi addominali, ma non ho mai avuto dolori alle gambe.

Sono uscito dall'esercito più di 5 anni fa e non ho da allora non ho fatto molto esercizio. Quindi immagino che il dolore provenga dai muscoli che non ci sono più abituati.

Se è così, qual è il modo migliore per introdurli? Devo solo continuare a correre e alla fine miglioreranno o ci sono altri esercizi che posso fare?

Quattro risposte:
#1
+8
Sarge
2011-09-07 00:59:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Data la tua storia, ti suggerirei di pensare a te stesso come a un non corridore che sta iniziando a correre. Il tuo corpo ha perso una serie di adattamenti specifici per la corsa e devi ricostruirli.

Ci sono buoni programmi per imparare a correre sul web che ti portano dal camminare per 30 minuti alternando camminata e corsa per correre effettivamente per 30 minuti. Ad esempio, questo programma per principianti di 8 settimane da Runner's World. Camminare è il modo migliore per iniziare perché consente al corpo di iniziare gli adattamenti senza l'impatto e lo stress cardio-vascolare della corsa.

Se i muscoli del polpaccio si sentono così dolorosi, allora stai facendo troppo e troppo presto . Indietreggia e prendilo lentamente per consentire al tuo corpo di adattarsi.

Ho modificato la modifica da @Dave. Non mi piace il programma Cool Running Couch to 5k perché ritengo che sia troppo aggressivo se si corre troppo presto. Quel collegamento è [Couch to 5k] (http://www.coolrunning.com/engine/2/2_3/181.shtml). Forse Dave potrebbe voler aggiungere una risposta con esso.
Insieme al programma di 8 settimane menzionato da Sarge, se hai uno smartphone, puoi usare l'app couch to 5k. Avevo i crampi ai polpacci quando ho iniziato a correre e questa app mi ha aiutato a iniziare a correre gradualmente.
#2
+2
Woltan
2011-09-06 20:01:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando inizi a correre dopo quasi nessun esercizio fisico per anni, non si sa quale parte del tuo corpo inizierà a far male. Solo una cosa è certa: qualcosa farà male! Nel tuo caso, i polpacci.

Non credo che ci sia qualcosa di sbagliato, ricorda solo la velocità e l'ora in cui i tuoi polpacci iniziano a far male e poi in futuro ripensa e guarda cosa hai ottenuto con le tue corse! ;)

#3
  0
Lauren
2011-09-09 19:12:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come dice @Sarge, è meglio iniziare facilmente a correre al primo avvio; ma sembra che tu lo stia già facendo. Direi che la cosa più importante da fare è allungare molto bene e allenarsi. Molti corridori trascurano gli esercizi di rafforzamento delle gambe, pensando che correre da soli lo farà. La corsa certamente renderà le tue gambe più forti, ma è davvero utile fare cose come squat, affondi, ecc. Dai un'occhiata a questi esercizi per i polpacci e questi esercizi per le gambe.

#4
-2
Frank
2015-08-12 22:49:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Controlla il tuo modulo o fallo controllare da un corridore. Non sei un corridore. Prima di diventare un corridore devi assicurarti che la tua forma sia buona, non sei troppo sovrappeso e non stai cercando di fare troppo ... troppo velocemente. Atterrare sulle tue cure può distruggere i vitelli. Una persona in sovrappeso può effettivamente ottenere piccole fratture nelle ossa dalla corsa. Non sono in sovrappeso, ma ho iniziato a correre solo quest'anno. Ho iniziato con 1 miglio e ora sono fino a 4+ miglia 2 mesi dopo. I miei polpacci hanno iniziato a farmi male "dopo" ho corso quando ho girato in un certo modo un dolore 'lancinante', quindi ho guardato alcuni video, ho consultato alcuni corridori e ho adottato una forma di corsa che mi fa atterrare a metà / avampiede invece che sul mio tallone: ​​all'improvviso polpacci, ginocchia e fianchi si sentono bene e ho solo esaurito le energie, ma nessun dolore.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...