Domanda:
È necessaria una settimana di riposo?
KJYe.Name
2011-03-07 09:05:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho visto programmi di fitness che si concentrano su sei giorni di allenamento a settimana e dopo tre o quattro settimane ho un'intera settimana di recupero. Il termine "recupero" è fuorviante, perché ti alleni ancora sei giorni alla settimana, ma è solo con un peso più leggero. Mi chiedo perché o se questa settimana sia necessaria.

Con esercizi per tutto il corpo da 5 a 6 giorni a settimana, di solito prendo un giorno di riposo ... ma non una SETTIMANA di riposo. A volte faccio 2 giorni di ferie ... ma non spesso.
Due risposte:
#1
+7
Jeremy Likness
2011-03-09 05:03:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono ragioni fisiologiche e neurologiche per costruire il riposo. Anche gli atleti d'élite che assumono volumi di allenamento che la maggior parte di noi non sarebbe in grado di comprendere hanno periodi intelligenti di allenamento più leggero e persino periodi di riposo completi.

L'allenamento fisiologico funziona stressando il corpo quel tanto che basta perché l'adattamento ti permetta di recuperare e il corpo esagera un po 'così da diventare più forte / coordinato di prima. Fare questo troppo, tuttavia, si ritorcerà contro a causa di un principio noto come GAS (General Adaptation Syndrome). Puoi leggerlo qui:

http://www.healthnewsnet.com/gap.html

Fondamentalmente alla fine porta all'esaurimento e aumenta drasticamente Rischio di infortunio. In allenamento costante (3-5 giorni a settimana) negli ultimi 10 anni non ho avuto infortuni gravi perché costruisco a riposo. Sul rovescio della medaglia conosco persone che si rifiutano di smettere, credendo che "di più è meglio" e vanno senza sosta ... fino a quando un infortunio li ha sulla schiena per mesi.

Molto meglio costruire nei periodi di riposo quando puoi controllarli piuttosto che finire per essere costretto a riposare perché non hai permesso al tuo corpo il recupero di cui ha bisogno.

Tu " Sentirò spesso che è meno probabile che tu abbia bisogno di riposo se alterni gruppi muscolari. Dopotutto, se lavoro le gambe, le mie braccia riposano, giusto? Questo non è del tutto vero per due ragioni.

Primo motivo: a meno che tu non stia usando movimenti totalmente isolati come manubri a braccio singolo, macchine, ecc., gli altri muscoli partecipano in una certa misura. Il tuo core stabilizza sempre il busto, i muscoli delle gambe lavorano per fornire stabilità mentre la parte superiore del corpo è in movimento, ecc.

Secondo motivo e più importante: ogni allenamento mette a dura prova il tuo sistema neuromuscolare. C'è un effetto neurologico. Da qui nasce l'idea di "memoria muscolare" e il motivo per cui alcune persone possono essere estremamente forti senza avere muscoli grandi - è perché il loro sistema neurologico reagisce all'allenamento migliorando la coordinazione delle unità motorie, i fasci di nervi che si attivano contrarre i muscoli (quando sollevi un peso pesante o piccolo, le unità motorie ti aiutano a farlo ed è solo questione di quante ne vengono attivate contemporaneamente). Qualsiasi tipo di allenamento metterà a dura prova il tuo sistema nervoso centrale e un allenamento eccessivo può portare alla stanchezza. Questa stanchezza può mettere a dura prova il tuo sistema surrenale e aumentare i livelli di cortisolo, un ormone dello stress che rende anche più difficile bruciare i grassi. Letteralmente stresserai il tuo corpo al punto che il tuo metabolismo rallenta, brucerai i grassi in modo meno efficiente e smetterai di aumentare la forza.

Quindi sì, per favore costruisci il riposo. Se ti alleni 5-6 giorni alla settimana, probabilmente una settimana di attività leggera va bene, ma anche gli atleti d'élite che conosco cercano di prendersi almeno una settimana di pausa da TUTTI gli allenamenti almeno una volta all'anno. Ho scoperto che se mi alleno solo 3-4 giorni alla settimana, posso andare molto più a lungo senza dover prendere un periodo più lungo per riposare.

Risposta @Jeremy-great! Ho sofferto di sovrallenamento e mi sono preso due mesi di pausa dall'allenamento (nuoto agonistico). Sono tornato ad allenarmi da circa tre mesi e devo prendere di nuovo una pausa a causa del sovrallenamento. È lo stesso periodo di sovrallenamento di cui soffrivo? Sembra che i due mesi che ho trascorso non abbiano fatto nulla in termini di recupero perché tre mesi dopo sono esattamente nella stessa posizione in cui mi trovavo già. Sarà un processo continuo ?? Qualsiasi consiglio sarebbe molto apprezzato!
Il collegamento è morto.
#2
+4
Nathan Wheeler
2011-03-07 21:27:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se stai facendo un allenamento per tutto il corpo 6 giorni a settimana, hai assolutamente bisogno della settimana di riposo. Se lavori ogni giorno su set muscolari diversi, è meno importante. Il corpo ha bisogno di tempo per recuperare il nuovo muscolo che stai costruendo.

Gli organi interni del corpo devono acquisire forza per gestire il lavoro di quei muscoli e, senza il resto, il tuo corpo non potrà mai sfruttare appieno il muscolo che stai costruendo e raggiungerai un plateau che non sarai in grado di per attraversare.

grazie, penso che con me sia soprattutto psicologico. mi sento come se stessi ingrassando se non mi alleno durante la settimana di recupero = /
@kjy112: potresti benissimo mettere su una piccola quantità di peso. Stai dando al tuo corpo un periodo di riposo per reidratarsi e ricostruire tutto, il che potrebbe aumentare il tuo peso totale. Tuttavia, è improbabile che tu metta su un importo significativo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...