Domanda:
La corsa sui sentieri richiede sostanzialmente più energia rispetto alla corsa sulle strade?
HDE 226868
2016-09-11 23:06:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Corro sui sentieri da quasi cinque anni ormai. Nella mia squadra di sci di fondo del liceo, avevamo una regola pratica storica: correre a un'andatura di X minuti per miglio sui sentieri richiede la stessa quantità di energia della corsa a un'andatura (X-1) -minuta sulle strade, per i ritmi più ragionevoli (6: 00-9: 00 ritmo, in generale).

Ho letto parecchi articoli e tutti sembrano supportare l'idea che il trail running richieda più energia. Ha senso; le superfici irregolari sono molto più difficili da percorrere rispetto alle superfici piatte e uniformi. Tuttavia, non ho trovato nulla a sostegno della nostra regola pratica, ovvero che la differenza nell'utilizzo di energia è così drastica. Studi hanno dimostrato che correre sui sentieri consuma tanta energia quanto correre un minuto più velocemente per miglio sulle strade, o la differenza è meno drastica?

La mia motivazione principale per chiedere è che ho continuato a correre sui sentieri Università; come al liceo, corro in una zona relativamente collinare. Corriamo un po 'di più sulle strade di quanto facessi al liceo, quindi mentre corro con un chilometraggio più alto, sto cercando di capire se devo correre molto più lentamente sui sentieri per mantenere uno sforzo costante nel mio allenamento .

Non posso rispondere alla tua domanda, ma non andare più facile sul sentiero. Penso che per uno sforzo costante sarai comunque più lento sul sentiero e più facile con le gambe. Potresti trovare una risposta cercando la stessa domanda andando da una pista all'altra poiché la corsa su pista è più veloce.
Una risposta:
#1
+6
JohnP
2018-03-16 19:44:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sebbene questo sia uno studio molto limitato (ovvero n = 1), è l'unico caso di studio quasi scientifico che mostra il trail running rispetto alla corsa normale, e indica che c'è un aumento di circa il 12% nel dispendio energetico durante la corsa su sentieri rispetto a un terreno pianeggiante.

Calorimetria indiretta durante la corsa a ultra-distanza

Ora, lo farei consideralo un dato interessante, ma niente di più. Hanno esaminato una persona e l'hanno confrontata con la corsa non competitiva su un terreno normale per quella stessa persona, quindi non c'è davvero un modo per quantificare quanta parte della differenza di energia è dovuta al ritmo di gara rispetto all'allenamento .

Tuttavia, la cosa buona di sapere questo è che sì, c'è più dispendio di energia durante il trail running. Questo può essere facilmente compensato utilizzando gel Gu o altri gel energetici simili / masticare / bere durante gli allenamenti sui sentieri. Tuttavia, non è realmente necessario per allenamenti inferiori a un'ora, purché le scorte del tuo corpo siano disponibili e rifornite dopo (in altre parole, mangia bene).

Questo grafico fornisce una ripartizione semplicistica delle fonti di energia per varie lunghezze di corsa e afferma che si desidera un gel di glucosio 2: 1 a fruttosio a 90 calorie / ora. (Il link va solo a una biografia, l'unico studio che ho trovato ad esso correlato era questo, che è solo l'abstract).

Quindi, in breve, purché sei rifornito adeguatamente prima, prendi un po 'di supplemento extra lungo i trail più lunghi e riposa / recupera dopo, non dovresti aver bisogno di regolare molto il ritmo per compensare il terreno.

Dal punto di vista aneddotico sarebbe difficile sostenere che non è più difficile. La lunghezza del passo cambia costantemente, il terreno è meno solido e il trasferimento di potenza è inferiore e, a differenza delle strade classificate per i veicoli, le montagne e il terreno naturale non offrono tali garanzie.
Tutte buone risposte. Un modo semplice per pensarci è prendere più di un estremo, ad esempio giocare a calcio in sabbia contro un campo in erba. Man mano che la stabilità della superficie diminuisce, i muscoli devono lavorare di più


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...