Domanda:
È necessario il caricamento della creatina?
Chris Pietschmann
2011-05-20 04:49:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È davvero necessario fare il caricamento della creatina quando si inizia a prenderlo per la prima volta? O non è davvero importante?

Cosa intendi per caricamento di creatina? E perché pensi di averne bisogno in primo luogo? Esempio: non lo uso e mi sento benissimo, ma ovviamente non facciamo gli stessi allenamenti. Quindi quell'informazione conta! [Ti suggerisco di dare un'occhiata a questo post del blog su come ottenere risposte migliori] (http://blog.superuser.com/2011/05/02/how-to-get-answers/)
@Ivo Penso che il caricamento sia abbastanza chiaro in questo caso; è un consiglio standard iniziare un regime di creatina "caricando" - assumendo 4 volte la dose di mantenimento per i primi giorni. La domanda che ho letto è se farlo o meno, o semplicemente iniziare con la dose di mantenimento.
Non una risposta, ma la mia opinione: metti via gli integratori, punta su una buona tecnica sia in palestra con attrezzi da allenamento che in cucina con un coltello da cuoco da 8 pollici e una padella. (A meno che tu non sia un atleta di livello professionale)
Tre risposte:
#1
+8
Barbie
2011-05-22 11:15:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho messo le mani sul testo completo di questo articolo e, sulla base di uno studio che ha confrontato diverse strategie di dosaggio della creatina, l'autore è giunto alla seguente conclusione:

se stai cercando un miglioramento abbastanza rapido delle prestazioni anaerobiche e della massa corporea magra, sarebbe opportuno fare una fase di carico con Cr. Tuttavia, se il tempo non è un problema, una dose di 2-4 g al giorno dovrebbe essere sufficiente per saturare completamente i muscoli scheletrici entro un mese.

I tuoi muscoli possono contenere solo così tanta creatina. Molte strategie di dosaggio ti porteranno a quel livello massimo, ma alcune, incluso il caricamento della creatina, ti porteranno lì più velocemente di altre.

Vedi anche: [Aumento della creatina nei muscoli a riposo e in esercizio di soggetti normali mediante integrazione di creatina] (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez/1327657?dopt=Abstract&holding=f1000,f1000m,isrctn)
#2
+3
Jonny Lyons
2011-05-29 05:07:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il caricamento della creatina ha un solo vantaggio, raggiungendo la saturazione massima dopo 5 giorni rispetto a circa 20 giorni senza caricamento. Una volta che i muscoli hanno raggiunto il punto di saturazione, gli effetti sono gli stessi.

L'abuso di creatina causa problemi poiché tende a depositarsi nell'intestino e causare angoscia. Chiunque abbia malattie correlate ai reni dovrebbe evitare di assumere la creatina, ma ci sono poche prove che possa causare danni a un rene sano poiché è improbabile che quantità eccessive entrino nel flusso sanguigno.

Il corpo riceve la creatina dalla sua dieta ma lo crea anche lui stesso. Durante l'integrazione con la creatina, questo si ferma e concentra la sua energia sulla produzione di altre sostanze benefiche come gli antiossidanti. Ciò offre agli utenti di creatina un ulteriore vantaggio per la salute derivante da un sistema di metilazione sano

#3
+1
Ken
2019-03-11 01:52:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho trovato 1 studio che confrontava il caricamento e il mancato caricamento. Sfortunatamente, i ricercatori hanno concluso che sia il carico che una quantità costante di creatina non hanno migliorato le prestazioni nel loro studio. Puoi leggere l'articolo completo qui: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC155521/

Puoi assumere la creatina per un periodo prolungato di tempo. Questo rende il caricamento meno problematico.

Aspetta, hanno concluso che la creatina non ha avuto alcun effetto?
Aspetta, i soggetti del test erano "giocatori di football universitari altamente qualificati" e anche per loro "sono stati riscontrati effetti temporali significativi per lo squat 1-RM e la massa magra in tutti i gruppi".


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...