Domanda:
Usare l'energia immagazzinata nel corpo anziché mangiare in anticipo
Matt Connolly
2012-04-19 11:25:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Faccio spesso un lungo giro il sabato mattina, in genere percorro circa 55 km prima di colazione.

Faccio il giro prima di mangiare qualsiasi cosa al mattino. Un altro amico fa la stessa corsa ma ha bisogno di fare colazione prima di partire. È molto più in forma e snello di me.

È perché ho accumulato più grasso corporeo che posso guidare senza mangiare? O qualche altra cosa di condizionamento?

Due risposte:
#1
+7
alesplin
2012-04-19 20:55:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un modo per considerare la funzione aerobica è la capacità del corpo di bruciare i grassi per fare rifornimento a un determinato ritmo o velocità. La funzione anaerobica è quindi la capacità del corpo di bruciare lo zucchero per il carburante quando andiamo oltre il ritmo al quale possiamo bruciare principalmente i grassi. La frequenza cardiaca è spesso un buon indicatore della modalità in cui ci troviamo.

Gli intervalli e l'allenamento per la velocità, quindi, bruciano principalmente zucchero come carburante. La perdita di peso quando si è impegnati in questo tipo di attività deriva dall'elevazione del processo metabolico che si estende molto dopo l'allenamento, ed è il risultato netto di quanto è elevato il tasso metabolico e per quanto tempo, e dell'apporto calorico necessario per fornire lo zucchero al carburante questo tipo di allenamento.

L'allenamento a un'intensità leggermente inferiore, in cui bruciamo principalmente grassi come carburante, può fare due cose:

  1. Allenare il nostro corpo a bruciare i grassi in modo più efficiente . Il grasso è in realtà una fonte di energia molto più ricca dello zucchero, quindi il corpo brucerà felicemente i grassi a meno che non gli forniamo quantità straordinarie di zucchero o ci alleniamo frequentemente a una velocità in cui è impossibile bruciare i grassi.
  2. Aumenta il ritmo. in cui possiamo allenarci mentre siamo ancora nel range metabolico aerobico. Ad esempio: utilizzo un cardiofrequenzimetro per evitare di entrare in anaerobica durante l'allenamento. All'inizio, dovevo correre incredibilmente lento per farlo, da qualche parte intorno a 14 minuti per miglio. Sei mesi dopo stavo correndo allegramente miglia di 9 minuti con la stessa frequenza cardiaca, per la stessa durata. Questo è indicato nel ciclismo professionistico come la fase di allenamento di "costruzione della base", in cui percorrono ore e ore di lunghi chilometri "facili" all'inizio della primavera invernale per prepararsi alla stagione delle gare estive.
  3. ol >

    Ciò significa che la differenza tra te e il tuo amico è che bruci più grasso di lui a un determinato ritmo, il che, sebbene sembrerebbe strano vista la tua affermazione che è più "magro e in forma" di te, almeno un'ipotesi che non dovrebbe essere respinta a titolo definitivo. Se percorri molte miglia leggermente più lente, la tua funzione aerobica può effettivamente essere migliore del tuo amico, con conseguente capacità di bruciare i grassi durante le tue uscite del sabato mattina, mentre il tuo amico fa affidamento principalmente su zucchero / carboidrati per il carburante e quindi deve reintegrarli dopo la corsa.

    Nota: gran parte di ciò che ho detto si basa sugli studi di Phil Maffetone sulla funzione aerobica e sulla forma fisica ( esempio qui). Phil ha un approccio un po 'eccentrico alla vita, all'allenamento e alla medicina, ma l'allenamento di fitness aerobico funziona per me, quindi perché buttare fuori il bambino con l'acqua sporca?

#2
+1
Dan Hulme
2013-07-10 22:57:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche una persona molto magra ha abbastanza grasso corporeo per alimentarla per correre diverse maratone, ma per metabolizzare questo grasso, i tuoi muscoli devono anche usare un po 'di zucchero o proteine. È così che funziona il processo chimico. I tuoi muscoli hanno un po 'di zucchero immagazzinato e lo consumano nel corso della tua corsa. Questa riserva è abbastanza piccola da poterla usare tutta in una corsa. Quando "colpisci il muro" o "bonk" (improvvisamente ti senti molto debole a causa del basso livello di zucchero nel sangue), è perché hai esaurito lo zucchero. Anche se hai ancora grasso da bruciare, non puoi farlo! Ecco perché i motociclisti portano con sé bevande zuccherate, barrette e frutta invece di cibi grassi come pancetta o ciambelle.

Posso pensare ad alcune possibilità per cui il tuo amico mangia prima di andare.

  1. Se è più in forma di te, è perché fa giri più lunghi durante la settimana? Può darsi che la sua riserva di zucchero sia sempre vuota, mentre la tua ha la possibilità di rifornirsi tra una corsa e l'altra.

  2. Il tuo amico sta attento a ciò che mangia altre volte? Come ho già detto, il corpo può utilizzare lo zucchero o le proteine ​​ per metabolizzare i grassi. Se il tuo amico sta cercando di mangiare molte proteine ​​per costruire muscoli (o aiutare il recupero), forse sta facendo attenzione a evitare di bruciare proteine ​​per il carburante quando potrebbero essere utilizzate meglio nel corpo. Sarebbe come acquistare costosi pannelli di legno per le tue pareti e poi portarli giù per bruciarli!

  3. Potrebbe essere qualcosa che non ha nulla a che fare con quanto è in forma e magro. Forse hai una cena molto tardi la sera prima o uno spuntino di mezzanotte, quindi non ti senti affamato fino a tarda mattinata; mentre il tuo amico non mangia molto la sera, quindi ha fame non appena si sveglia. Il corpo si adatta ai suoi schemi alimentari e le persone possono avere abitudini molto diverse.

  4. O allo stesso modo, potrebbe essere che stia solo facendo più attenzione. Forse ha "sbattuto contro il muro" prima di un giro prima della colazione. Se ciò accade rende davvero il viaggio molto meno piacevole, quindi forse dopo averlo fatto una volta, fa sempre colazione per assicurarsi che non succeda più. Forse non ha bisogno di fare colazione in particolare durante questo viaggio, ma non vuole rischiare di giudicare male.

Più personalmente, penso che tu sia quello strano e il tuo amico è normale. Riesco a percorrere circa 40 km prima di colazione e i miei amici ciclisti più in forma pensano tutti che sia pazzo per andare così lontano.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...