Domanda:
Come posso far fare esercizio regolarmente a mio padre anziano?
Didam I
2015-04-02 11:52:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mio padre ha circa 60 anni. Ha problemi di dolore alla colonna vertebrale. Eppure il suo stile di vita non è molto attivo. Non si muove molto e passa molto tempo a guardare la TV. Penso che i suoi muscoli saranno indeboliti in questo modo e non andrà bene per il suo problema alla colonna vertebrale. Come posso fargli fare esercizio regolarmente per rafforzarsi e avere una vita migliore?

Penso che a questa età potrebbe essere più difficile per lui fare esercizi normali. Tienilo anche in considerazione.

Ha un'età tale che potrebbe anche non voler più fare esercizio. Anni fa ho cercato di convincere mio padre a iniziare a correre con me, ma ha detto che ha corso più che a sufficienza durante la sua vita. Non puoi davvero costringere nessuno a fare esercizio contro la propria volontà. Forse prova uno sport come il tennis, il ping pong, che entrambi potreste giocare insieme e divertirvi.
Considera l'idea di introdurre un obiettivo che intrinsecamente richiede esercizio, come andare insieme in una vacanza a piedi. O forse un esercizio di gruppo. Cerca di capire qualcosa che sarebbe interessato a fare in modo coerente che richiede e fornisce esercizio.
Il cane. Il cane. Davvero, dagli un cane giovane come regalo. Prendersi cura del cane implica uscire a fare una passeggiata tre volte al giorno, oltre a tanto gioco e movimento a casa.
Tre risposte:
#1
+6
rrirower
2015-04-02 17:33:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In primo luogo, potresti non essere in grado di costringerlo a fare esercizio. Non indichi da quanto tempo è stato afflitto dal dolore spinale, ma potrebbe anche avere a che fare con depressione da dolore cronico. È ampiamente accettato che i due possano nutrirsi l'uno dell'altro. Questo, di per sé, è sufficiente a smorzare ogni desiderio di alzarsi dal divano. Se puoi, prova a misurare il suo stato mentale.

All'inizio avevo provato dolore alla colonna vertebrale (da una condizione ereditaria) che è stato risolto solo con un intervento chirurgico. Il mio fisioterapista mi ha consigliato che la qualità della mia vita, andando avanti, aumenterebbe imparando a gestire il dolore. Ha indicato che il modo migliore per farlo è continuare con un programma quotidiano di stretching e flessibilità che ho seguito da allora. Tuo padre dovrebbe beneficiare di un tale programma in diversi modi. Oltre all'aspetto della gestione del dolore, c'è anche l ' aumento dell'equilibrio e la prevenzione delle cadute. Come probabilmente saprai, le cadute sono un problema serio per gli adulti più anziani e inattivi. Possono portare a gravi condizioni di pericolo di vita.

Come altri hanno già affermato, non aspettarti che si alleni da solo. È necessario un buon sistema di supporto per fornire motivazione e cameratismo. Chiedigli se vuole iniziare a camminare. Considerala un'opportunità per condividere del tempo insieme. Oppure, se hai un centro comunitario locale, portalo a fare un giro. I centri comunitari in genere offrono programmi rivolti ai cittadini anziani.

Infine, sii paziente con lui. Se l'esercizio non faceva parte della sua vita all'inizio, sta affrontando una nuova sfida. Avrà bisogno del tuo aiuto per affrontarlo.

#2
+4
BackInShapeBuddy
2015-04-03 00:32:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai già alcuni buoni suggerimenti, quindi ne aggiungerò altri. Il modo migliore per essere di supporto è aiutarlo a trovare un buon fisioterapista. Il terapista valuterà le condizioni della colonna vertebrale di tuo padre, gli fornirà esercizi specifici per correggere i suoi problemi e determinerà quale potrebbe essere il programma di esercizi più efficace per lui.

Tipi di esercizi a basso impatto può essere più facile sulla colonna vertebrale come esercizio acquatico, nuotare, camminare con un contapassi per la motivazione, camminare nell'acqua profonda del torace, camminare con i bastoncini, bicicletta stazionaria o sdraiata, yoga, Tai Chi o Qi Gong.

Il ruolo migliore che puoi assumere è di supporto. Potresti andare con tuo padre in terapia e aiutarlo a seguire i suggerimenti del suo terapeuta. Sarà il suo terapista a istruirlo su quanto spesso alzarsi dalla sedia e a dargli la motivazione per muoversi. Ciò che un professionista dice a tuo padre avrà più impatto su di lui di quello che gli dici. Quindi sii lì per aiutare. Buona fortuna.

#3
+1
Sean Duggan
2015-04-02 17:13:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come notato sopra da s3v3ns, è molto difficile "forzare" qualcuno a fare esercizio. La soluzione migliore è probabilmente trovare alcune attività a basso impatto da fare insieme o da fare con gli altri. Potresti fare delle passeggiate con lui. Potrebbe unirsi a un gruppo di Tai Chi in un centro comunitario locale. Vuoi creare una situazione in cui ci sono poche barriere per lui mentre fa esercizio (il basso impatto aiuta a combattere le argomentazioni di non sentirsi al top quel giorno, per esempio) e l'impostazione di una routine con una struttura di supporto (fare passeggiate regolari con te o frequentare le lezioni ne fa un'attività programmata e genera pressione sociale).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...