Domanda:
Il consiglio di Rippetoe sulla stampa è terribile e sbagliato?
user4644
2013-07-23 20:10:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mark dice che la cuffia dei rotatori si rafforza nella quantità appropriata se si preme correttamente:

La pressione effettivamente rafforza i muscoli della cuffia dei rotatori.

Quando si preme sopra la testa e terminare correttamente il blocco, tutti i muscoli della spalla sono tesi e contratti. Man mano che il peso aumenta nel tempo, la forza della finitura deve aumentare e deve quindi aumentare anche la forza prodotta da tutti i muscoli in contrazione.

Poiché la pressa utilizza isometricamente i muscoli della cuffia dei rotatori per stabilizzare il blocco posizione in alto, e poiché la forma corretta garantisce che siano attivi in ​​questa capacità oltre che sicuri rispetto a una posizione di conflitto, sembra che il modo logico per rafforzare i muscoli della cuffia, anche i muscoli della cuffia indeboliti da lesioni e riparazioni chirurgiche - è quello di premere correttamente.

Nel corretto blocco della pressa, i muscoli più deboli sono supportati da quelli sani, e mentre i muscoli feriti guariscono, sono in grado di riprendere una quantità crescente del loro normale carico funzionale se la tecnica corretta viene utilizzata con pesi abbastanza leggeri da consentirlo.

In questo modo, i muscoli infortunati possono essere riportati alla normale funzione mentre svolgono la loro normale funzione, in effetti non hanno altra scelta che guarire facendo ciò che sono normali lo faccio.

È questo consiglio terribile e sbagliato?


Bill Starr sembra essere d'accordo con questo consiglio:

Il modo migliore per assicurarti di mantenere forti e sani quei gruppi che compongono la cuffia dei rotatori è eseguire sollevamenti sopra la testa: press, push press e jerk. Tenere un bilanciere ponderato sopra la testa per diversi secondi colpisce direttamente la cuffia dei rotatori. Sollevare un peso sopra la testa costringe quei muscoli noti come gruppi di controllo scapolare, trapezio inferiore, dorsali e dentato a lavorare. Anche questi vengono lavorati con tiri pesanti, ma una doppia dose di esercizio che li colpisce direttamente è ancora meglio.

Ogni volta che qualcuno mi dice che sta avvertendo una fitta proprio dove si trovano le sue cuffie dei rotatori, gli faccio fare delle pressioni dall'alto per rafforzare l'area debole. Presse in piedi con manubri o bilanciere eseguite con ripetizioni abbastanza alte, 15 e 20, e se l'infortunio non è avanzato, le presse risolvono il problema nel giro di un mese o sei settimane.

Chi dice che il consiglio è terribile e sbagliato?
Sì, qual è l'argomento contro il consiglio di Rippetoe / Starr?
@DaveLiepmann Credo che questa domanda abbia le sue radici in [questa] (http://fitness.stackexchange.com/a/13272/5071) risposta.
Non correggere mai l'increspatura
La discrepanza nelle opinioni deriva dal confronto tra spalle sane e malsane. Sì, le pressioni OH rinforzeranno i muscoli RTC insieme a tutto il resto. Ma le "lesioni" RTC variano notevolmente: irritazione, lacrime parziali, lacrime complete, speroni degenerativi, ecc. E possono verificarsi insieme alle lacrime della capsula articolare. Quindi, sebbene gli OH press possano essere una tecnica sicura e buona per alcune spalle, possono aggravarne altri. Se i meccanismi che hanno portato a causare i sintomi in primo luogo non vengono affrontati, la spalla potrebbe non essere in grado di assumere gli allineamenti corretti necessari per una pressa OH.
:) Volevo solo che tu mettessi un avvertimento alla tua risposta che se qualcuno ha un infortunio dovrebbe lavorare con un controllo medico qualificato. Non è la politica generale di questo sito guidare le persone con lesioni attive (come l'OP in quella domanda) a lavorare all'interno del sistema medico, e non provare a prendere su di noi la responsabilità di consigliare soluzioni alle loro lesioni. Persino medici e PT non prescriveranno una soluzione senza vedere effettivamente il paziente.
Due risposte:
#1
+11
Berin Loritsch
2013-07-23 20:37:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È terribile e sbagliato? Sono disposto ad ammettere che sa molto di più sull'allenamento di quanto ne sappia io con i suoi molteplici anni sotto il bar. Bill Starr è anche una fonte molto rispettabile. Ci sono alcune sottigliezze che penso valga la pena richiamare:

  • Bill Starr consiglia serie di 15-20 per la riabilitazione, che è coerente con tutti i consigli sulla riabilitazione che ho letto.
  • Il lavoro della cuffia dei rotatori viene effettivamente eseguito sulla presa isometrica in alto.
  • Il lavoro ad alte ripetizioni consigliato da Starr ti costringe a restare con pesi più leggeri

Come con qualsiasi riabilitazione, dovresti sollevare un peso che non provochi dolore nell'area lesa. Le ripetizioni più alte aiutano a far scorrere il sangue attraverso l'area ferita più che a sua volta accelera il recupero.

Per il normale allenamento della forza, mantenere il lavoro sopra la testa nella tua routine aiuterà a mantenere e rafforzare la cuffia dei rotatori. Penso che fosse questo il punto che Rippetoe voleva sottolineare.

La pressione dall'alto è l'unico modo per lavorare sulla cuffia dei rotatori? No, ma forniscono anche altri vantaggi come una maggiore forza di base e fiducia sotto la barra. La pressione dall'alto fino a un blocco completo aiuta a mantenere le spalle sane. Ho anche scoperto che gli hang snatch aiutano con la salute delle spalle così come gli esercizi per le spalle con manubri. Il pubblico di destinazione di Rippetoe è costituito da principianti e principianti, quindi sta cercando di dare loro il massimo per il loro guadagno di allenamento.

So che questa è una vecchia risposta, ma ha attirato la mia attenzione "Il lavoro della cuffia dei rotatori viene effettivamente eseguito sulla presa isometrica in alto.", Da dove viene? (si adatta a quello che so per esperienza, ma non l'ho mai letto in modo così succinto)
#2
+2
user2861
2013-07-24 09:50:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo suddividere la citazione in due sezioni.

La pressione rafforza effettivamente i muscoli della cuffia dei rotatori.

Quando premi in alto e finisci il correttamente il blocco, tutti i muscoli della spalla sono tesi e contratti. Man mano che il peso aumenta nel tempo, la forza della finitura deve aumentare e deve quindi aumentare anche la forza prodotta da tutti i muscoli in contrazione.

Poiché la pressa utilizza isometricamente i muscoli della cuffia dei rotatori per stabilizzare il blocco posizione in alto, e poiché la forma corretta garantisce che siano attivi in ​​questa capacità oltre che sicuri rispetto a una posizione di conflitto, sembra che il modo logico per rafforzare i muscoli della cuffia ... sia premere correttamente.

Questa affermazione è assolutamente corretta. Qualsiasi lavoro sulla spalla, per necessità, incorporerà tutti i muscoli del cingolo scapolare; deltoidi anteriori, laterali e posteriori, nonché i numerosi muscoli della cuffia dei rotatori. Più precisamente la volontà verrà esercitata nella propria corretta veste in questo ruolo. Se il ruolo della cuffia dei rotatori è stabilizzare la spalla durante i sollevamenti, allora verranno elaborati e rafforzati efficacemente per questo ruolo.

Tuttavia, questo cade proprio qui:

- anche i muscoli del polsino indeboliti da lesioni e riparazioni chirurgiche -

Questa è una dichiarazione di assoluti . Questo dice che un modo (concesso non l'unico modo) per rafforzare una cuffia dei rotatori ferita è attraverso la stampa sopra la testa o altri movimenti normali.

Nel blocco della stampa corretto, i muscoli più deboli sono supportati da quelli sani, e man mano che i muscoli feriti guariscono, sono in grado di riprendere una quantità crescente del loro normale carico funzionale se la tecnica corretta viene utilizzata con pesi abbastanza leggeri da consentirlo.

Questo è ciò che di solito viene definito un "modello di compensazione" in cui il corpo è costretto a svolgere un'attività al di fuori del suo normale schema di movimento. Un esempio comune è zoppicare quando un muscolo della gamba è ferito. Il passaggio precedente suggerisce di continuare un movimento, quando un muscolo richiesto è ferito, e di lavorarci intorno.

Nella maggior parte dei casi questo può essere possibile, ma se il movimento si interrompe, come accade verso la fine degli allenamenti , gli stabilizzatori primari del cingolo scapolare potrebbero non essere in grado di funzionare a causa di lesioni. Ciò richiederebbe uno sforzo aggiuntivo da parte di muscoli alternativi in ​​range di movimento innaturali, sia in piena estensione che in flessione. Ciò può a sua volta portare a ulteriori lesioni.

In questo modo, i muscoli feriti possono essere riportati alla normale funzione mentre svolgono la loro normale funzione, in effetti non hanno altra scelta che guarire facendo ciò che normalmente lo fanno.

Quanto sopra è in contraddizione con l'affermazione precedente , poiché sebbene il movimento possa sembrare simile, durante il movimento saranno attivi diversi muscoli di sostegno. I muscoli infortunati non funzionerebbero normalmente, quindi non potrebbe aver luogo un recupero attivo.

È possibile eseguire un esercizio composto durante il recupero da un muscolo stabilizzatore infortunato? Sì, ma con un carico significativo .

In questo caso possiamo considerare la panca o la pressa sopra la testa e un muscolo della cuffia dei rotatori infortunato, o una variazione flessore dell'anca ferito o un accoppiamento simile. Sebbene sia importante durante il recupero testare il progresso del muscolo, l'esercizio deve essere eseguito con un peso ridotto che non sottoponga a sforzi eccessivi il resto dell'articolazione se il muscolo infortunato dovesse spasmi o fallire.

Come aneddoto, ho subito un infortunio alla cuffia dei rotatori e non sono stato in grado di bloccare la mia pressa dall'alto sul lato destro senza dolore. Il normale movimento era impossibile senza causare ulteriori danni. In alcune lesioni del sovraspinato, l'intera gamma di movimento sopra la testa è molto dolorosa fino al completo recupero.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...