Domanda:
Movimento del gomito durante Rippetoe Press
DavidR
2012-09-05 20:36:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando esegui una stampa (in piedi, sopra la testa) come descritto in Forza iniziale, i tuoi gomiti dovrebbero stare su un piano verticale, sotto le tue mani e davanti alle tue mani (più o meno), rimanendo alla stessa distanza l'un l'altro mentre premi la barra verso l'alto? O dovrebbero spostarsi, allontanarsi l'uno dall'altro, durante il movimento?

Quando lo faccio, i miei gomiti tendono ad allargarsi un po '. Penso che questo cambi il reclutamento muscolare nell'esercizio. Non sono sicuro che si tratti di un errore di forma che dovrei correggere (riducendo il peso se necessario), o se dovrei semplicemente ignorarlo.

Non l'ho visto completamente risolto in Starting Strength, ma potrei averlo perso. Rippetoe parla a lungo di un corretto percorso della barra verticale e tutte le foto di persone che fanno i sollevamenti sono scatti di profilo, mai direttamente.

Grazie.

Due risposte:
#1
+6
Berin Loritsch
2012-09-05 21:34:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte il flaring è inevitabile, ma dovresti evitarlo se puoi. Essenzialmente spreca energia su un sollevamento già difficile. Una buona impostazione per la stampa in piedi sopra la testa è la seguente:

  • Pollice intorno alla barra, purché tu sia un principiante
  • Mani che afferrano appena fuori le spalle (questo porta i gomiti verso l'alto)
  • Barra sui deltoidi (spalle), non sulla clavicola
  • Gomiti leggermente verso l'alto, ma non completamente
  • Tieni il core stretto
  • Quando sposti la testa all'indietro per liberare la barra, porta i gomiti direttamente sotto i polsi mentre sali
  • Spingi la testa attraverso quando la barra è all'altezza della fronte
  • Completa l'allineamento di Rippetoe (barra sopra la scapola sopra il mesopiede)

La configurazione di base è tratta da un articolo che ho letto da Bill Starr, che ha influenzato molto Rippetoe e pubblica abbastanza regolarmente sul sito Starting Strength. I punti chiave di questo set up sono il fatto che con il posizionamento delle mani, i tuoi gomiti sono costretti nella corretta posizione iniziale e non c'è molto spazio per svasarli. Ciò migliorerà la forza dei tuoi tricipiti e ti metterà in una posizione in cui i dorsali solidi ti aiuteranno a essere una piattaforma stabile da cui spingere la barra verso l'alto. Tutto il tuo corpo deve essere teso durante il sollevamento. Gli addominali sono una parte importante per alzare quella barra e non per estendere eccessivamente la parte bassa della schiena.

#2
+1
DavidR
2015-02-06 22:06:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi dispiace rispondere alla mia domanda. Berin Loritsch ha dato un'ottima risposta. Si è scoperto che avevo un problema di mobilità piuttosto serio ai dorsali e alla parte superiore della schiena.

Seguendo il consiglio di Berin, sono tornato indietro e ho affrontato il problema alcuni anni fa. I miei gomiti si aprivano ogni volta che cercavo di premere sopra la testa. Quando sono passato all'uso di un tubo in PVC e alla pressatura con la forma descritta da Berin, mi sono reso conto che la parte superiore della schiena e le dorsali erano molto strette e inflessibili e che non avevo la libertà di movimento per premere correttamente. Ho passato un mese ad allungare i dorsali e ad esercitarmi a premere un tubo in PVC vuoto con la forma corretta, e alla fine sono diventato abbastanza mobile da premere correttamente.

Quel tipo di mobilità (la tensione del dorso che contribuisce al movimento laterale del gomito) non lo è ''. Non ho discusso molto quando le persone parlano di pressatura, ho pensato di postare questo nel caso qualcun altro avesse lo stesso problema.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...