Domanda:
I "tricipiti" alleviano completamente il dolore alla spalla?
ManRow
2017-10-25 13:11:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono esperto di anatomia gleno-omerale, ma ho notato che se eseguo i tuffi con la barra "tricipiti", non ho alcun dolore né conflitto nell'articolazione della spalla. Questa è la versione dei tuffi in cui i gomiti vanno il più indietro possibile, quasi come se cercassero di toccarsi l'un l'altro, al contrario dei tuffi della barra "a petto", dove i gomiti sono molto più svasati ai lati .

Ma, dando uno sguardo alle strutture scheletriche dell'articolazione della spalla, non vedo alcun motivo per cui spostare l'omero "all'indietro", invece di allargarlo solo ai lati, dovrebbe in qualche modo fare il movimento molto più senza impingement (principalmente attraverso l'articolazione AC, che sembra essere la fonte più probabile di impingement).

Certo, una semplice vista "scheletrica / legamentosa" può omettere anche qualche altro dettaglio importante --- se il mio gomito è puntato all'indietro (con le scapole retratte), posso muovere il gomito verso l'alto solo fino a quel momento (non posso sollevare il gomito sopra l'articolazione della spalla quando è puntato dietro di me, per esempio).

Quindi, ci sono effettivamente altre strutture in atto (ad esempio, il tessuto muscolare) che potrebbero impedire ai tuffi dei "tricipiti" di danneggiare l'articolazione della spalla? La mia ipotesi migliore finora è solo deltoidi, trappole e la lunga testa del tricipite che si scontrano semplicemente l'uno con l'altro, bloccando così qualsiasi movimento che causa dolore o impingement.

Modifica: secondo l'immagine qui sotto , cosa impedisce esattamente l'estensione sagittale della spalla di 360 °? È lo stiramento dei deltoidi, un'occlusione tra i gruppi muscolari posteriori che sbattono l'uno contro l'altro o qualcos'altro? Dal momento che qualunque cosa sia, mi permette di fare immersioni tricipiti comodamente senza dolore o impingement di sorta. enter image description here

+1 lo stesso problema quando faccio i tuffi (di qualsiasi tipo di petto / tricipiti)
Ora che ci penso, quello che stiamo vivendo è probabilmente semplicemente il risultato di come la rotazione interna trasversale (rotazione interna dell'omero normale al piano trasverso) rende molto più probabile l'impingement della spalla. In sostanza, se pensi di fare tuffi nel senso più "palmi, spalle, tutto è ruotato lontano da te" (come su una stazione di immersione con barra a V affrontando l'estremità più ampia con depressione e retrazione scapolare), sarai molto modello di immersione più privo di impingement.
Idea simile con i pullup con presa pronata: la presa pronata rende più probabili gli urti facendoti tirare su con un omero tecnicamente più (trasversale) ruotato internamente / contorto. Si scopre che i pettorali sono anche dei dorsali un po 'rotatori interni in base ai loro punti di inserimento nell'omero!
Ecco una buona immagine per spiegarlo http://shaktitest.bandhayoga.com/images/Blog/shldr_pinch.jpg (il lato sinistro è la rotazione interna, il lato destro è la rotazione esterna). Fare tuffi e pull-up in prese ruotate esternamente aiuterà notevolmente a evitare impingement della spalla. È interessante notare che la rotazione interna va generalmente bene per esercizi che tirano / spingono l'omero "verso il basso", come stacchi da terra e pressioni / cretini sopra la testa.
Due risposte:
#1
+5
Brian Reddy
2017-10-25 23:49:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Pensa all'omero come a una leva. La parte superiore della leva è la spalla, la parte inferiore della leva è il gomito.

humeral extension

Quando la parte inferiore va all'indietro, la parte superiore va in avanti :

humeral extension anterior glide GIF

Fonte immagine: Perché la digitazione infastidisce il collo, le spalle, i gomiti e i polsi e cosa fare a riguardo

Probabilmente hai visto quel vecchio poliziotto muoversi per disimpegnare un sospetto, dove tirano il braccio dietro il sospetto. In altre parole, più il gomito va dietro la spalla, più la testa dell'omero va in avanti, più è probabile che tu provi dolore nella parte anteriore della spalla.

Quindi il conflitto dell'articolazione AC non è l'unica preoccupazione. Anche un eccessivo scorrimento anteriore della testa dell'omero può causare dolore.

Hai detto che non puoi muovere il gomito più indietro quando la spalla è abdotta di 90 gradi. Cioè, quando si cerca di riportare il gomito in questa posizione, lo scorrimento anteriore della testa dell'omero è più probabile . Hai meno spazio per spostare la parte inferiore della leva indietro prima che la parte anteriore della leva si sposti in avanti.

Questo è uno dei motivi per cui le persone si sentono meglio nella distensione su panca con i gomiti dentro invece che fuori. Oppure, se i gomiti sono fuori, perché una persona si sentirà meglio con una pressa da pavimento rispetto a una normale stampa. Con il pavimento, i gomiti non possono tornare indietro.

Esempio: https://www.youtube.com/watch?v=izkl-QRPn48

Anche il conflitto è una preoccupazione. Quando le braccia arrivano a circa 90 gradi di abduzione, si verifica quando le scapole entrano in azione con rotazione verso l'alto:

upward rotation skeletal animation

Realizzato in questo video.

Tuttavia, durante un tuffo, stiamo facendo l'opposto di ciò che accade quando alziamo le braccia. Quando abduciamo a 90 e oltre 90, prolunghiamo e ruotiamo verso l'alto la scapola. Durante un tuffo, stiamo abducendo l'omero, ma ritirando (e possibilmente) ruotando verso il basso le scapole. (Ad esempio, qualcuno che si concentra su "spalle in giù e schiena".)

shoulder motions

Trovato in Problemi con il rotolamento della schiuma. Non sono sicuro della fonte originale.

Se non ruoti verso l'alto la scapola, è più probabile che la testa dell'omero si inceppi nelle strutture sopra di essa (conflitto). Prova a muovere le braccia. sopra la testa senza muovere le scapole. Non si sentirà bene.

Inoltre, questa è più una preoccupazione individuale rispetto al discorso di anatomia generale, un'eccessiva planata superiore è più probabile quando gli omeri sono a 90 gradi di abduzione. Notare che la testa dell'omero di questa persona scivola verso l'alto. Il rosso è dov'è, il grigio è ciò che preferiremmo:

humeral superior glide

Cioè, solo avendo le braccia a 90 gradi di abduzione una persona potrebbe già essere eccessivamente violenta. In altre parole, molte persone hanno dolore a un'abduzione di 90 gradi senza nemmeno fare nient'altro.

Nota, una planata superiore può verificarsi solo a riposo:

superior glide posture

Credito: Esempio di una valutazione posturale.

Ma durante il rapimento ed è più probabile, e più probabilità di causare dolore. (Le persone in genere non hanno dolore solo tenendo le braccia lungo i fianchi.)

-> Perché qualcuno dovrebbe avere una planata superiore? Forse si appoggiano molto al gomito:

humeral superior anterior glide leaning on elbow

Ulteriori dettagli.

Ricapping ,

  1. Lo scivolamento anteriore è più probabile quando si tenta di riportare i gomiti in un'abduzione di 90 gradi
  2. Con un'abduzione di 90 gradi le scapole dovrebbero stiamo iniziando a intraprendere una rotazione verso l'alto, ma in un tuffo stiamo facendo il contrario, rendendo più probabile un conflitto tra la testa dell'omero e l'articolazione AC
  3. La scivolata superiore è più probabile in una posizione di abduzione che no, aumentare ulteriormente le probabilità di conflitto
Quindi, in pratica, la posizione dei gomiti "indietro", non "fuori", orienta semplicemente le strutture della spalla in modo tale da rendere meno probabile l'impingement articolare?
Inoltre, quello che volevo dire è che partendo da una posizione in cui il gomito è flesso e puntato dietro di me, non posso ruotarlo attraverso l'articolazione della spalla su un piano completamente sagittale. Questa è la stessa cosa della seconda immagine, tranne con il ragazzo che continua a ruotare il gomito in alto sagittalmente. Alla fine, raggiungerà un punto al di sopra del quale non può muovere il gomito più in alto, ma non so quali strutture in atto lo impedirebbero (poiché l'articolazione gleno-omerale è tecnicamente un'articolazione sferica con un ampio gamma di movimento comunque).
Primo commento: sì, ma non sottovalutare l'importanza della planata anteriore. Quando si tratta di movimenti in cui il gomito va dietro la spalla, lo scivolamento anteriore è molto più spesso un problema rispetto all'impingement. Ciò è illustrato da come la maggior parte si sentirà bene con l'omero a 90 gradi di abduzione, tuttavia, più si estendono (più vanno dietro la spalla), più dolore avranno. Detto in un altro modo, in cima a un tuffo, con i gomiti allargati, la maggior parte sta bene. È in fondo che iniziano i problemi.
Secondo: probabilmente la colpa è della mancanza di rotazione scapolare verso l'alto. Quando ti concentri sul muovere i gomiti in quel modo, le scapole sono probabilmente troppo ferme. Se ti concentri sulla rotazione verso l'alto della scapola, con una piccola scrollata di spalle dove stai cercando di puntare maggiormente il gomito verso il soffitto, probabilmente otterrai più ROM. Mentre l'articolazione gleno-omerale ha molta mobilità, quando si tratta di portare il gomito sopra la spalla, è necessario il movimento scapolare. Se guardi quella GIF scheletrica e immagini che la scapola non si muove affatto, il braccio si esaurisce rapidamente.
#2
  0
Kirandas R
2019-05-14 18:39:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima di tutto, dovresti ricontrollare correttamente la tua forma (come tenere sempre le spalle depresse durante l'esercizio) .Penso che i canali popolari di YouTube come AthleanX (è un fisioterapista) abbiano video a riguardo.Se il dolore persiste, sostituisci Dips con Close grip bench press (Close grip pushups se non hai accesso alla palestra)

Ultimo ma non meno importante, consultare un medico sarebbe la decisione più ideale.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...