Domanda:
Torna in palestra dopo la malattia
Michał Zaborowski
2018-01-17 23:29:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ero malato, influenzava o altra infezione. So che ho dovuto sospendere gli allenamenti. Questa volta sono state 2 settimane, quindi niente di veramente speciale. Mi capita di tanto in tanto e di solito si perdono 2-3 settimane. Poi ci vogliono altre 2-4 settimane per tornare ai pesi che avevo prima della sospensione.

Il mio piano per tornare indietro è il seguente:

Primo allenamento. Sto facendo la metà dei pesi, solo per scoprire se va tutto bene. Ho imparato che può succedere che mi senta bene, ma il mio corpo è ancora malato. Quindi inizio con qualcosa di piccolo e poi vado più in alto. Ad ogni allenamento, da qualche parte nel mezzo, provo se un peso maggiore non è un problema - all'inizio più alto significa + 20%. Se funziona, il prossimo allenamento significa + 10%. Di solito è troppo. Inoltre, di solito, un singolo set non è un problema, ma l'intera formazione è una storia diversa.

La mia domanda è abbastanza semplice. Posso farlo meglio? Posso recuperare più velocemente? Forse è meglio andare con un peso "normale" e fare di meno è meglio che salire lentamente? Per favore condividi le tue idee, suggerimenti, esperienze. Ogni risposta è benvenuta!

La risposta semplice è: non proprio. Ecco come va il recupero. Come consiglio: meglio fare un allenamento completo del corpo quando sei in recupero, se non l'hai già fatto, in questo modo va un po 'più veloce
Penso che sia abbastanza normale e penso che tu sia abbastanza intelligente al riguardo. Questa risposta è sicuramente più un commento che una risposta, ma soprattutto la prima settimana (che sembra che tu stia facendo) il tuo ego viene messo da parte per un po 'e ti muovi attraverso l'umiliazione di metà dei tuoi pesi.
Due risposte:
#1
+3
Mike-DHSc
2018-03-02 21:23:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il fitness è una maratona, non uno sprint. Onestamente il tuo piano sembra perfetto. Senti le cose e aumenta mentre ti senti pronto.

Perché affrettare qualcosa? Ascolta il tuo corpo e segui il tuo piano: è buono.

#2
+1
Brian Mains
2018-04-09 08:11:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo ci sia nulla di sbagliato nello scegliere di ridurre il peso e potenzialmente aggiungere più ripetizioni. E poi potresti impostare la tua routine di allenamento in modo da tenere conto di un sovraccarico progressivo del peso nelle serie con il passare delle settimane ...



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...