Domanda:
Elevarsi al fallimento: buona forma?
Eliyahu
2014-02-06 01:09:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sollevare fino al fallimento significa quando non puoi fare un set con una buona forma o non puoi sollevare affatto? Inoltre, cosa significa "buona forma"? Diciamo per la panca: se le braccia possono tremare e muoversi lateralmente, ma si alza, questo "conta"?

Tre risposte:
#1
+3
Dave Liepmann
2014-02-06 03:01:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sollevare fino al fallimento significa cose diverse per persone diverse in momenti diversi.

I bodybuilder e gli scienziati usano la frase per significare "insufficienza muscolare momentanea", cioè, devi davvero provare e fallire, perché è ciò che è estremamente utile per stimolare la crescita.

I powerlifter e altri culturisti fisici spesso usano "fino al fallimento" per significare "il maggior numero possibile con una buona forma" o "il maggior numero possibile, ma lasciarne uno" dentro il serbatoio'". Questo a volte è riformulato come "fallimento meno uno", perché non è vero fallimento. Quando realizzo un programma di sollevamento e dico a me stesso "tre serie di trazioni fino al fallimento", questo è ciò che intendo. In ogni set mi fermo quando il prossimo sarebbe incerto o richiederebbe la ripartizione del modulo.

Una buona forma significa anche molte cose. Se tremi dappertutto, non è una buona forma, ma non è necessariamente una forma problematica. A volte "buona forma" significa che tremare va bene ed esclude solo le violazioni della forma che influiscono sulla sicurezza.

Devi decidere tu stesso cosa intendi con queste frasi. Se qualcun altro li sta usando con te, devi indovinare o chiedere quale versione significano.

#2
+2
usedToBeFat
2014-02-06 02:08:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il fallimento generalmente significa non essere in grado di sollevare del tutto il peso.

Per quanto riguarda una buona forma, ogni esercizio ha un modo sicuro per essere eseguito. Se stai eseguendo un esercizio e raggiungi il risultato finale del completamento dell'ascensore, ma così facendo ti metti in pericolo, hai rotto la forma.

Un buon esempio di questo è il bicipite curl. L'obiettivo è aumentare il peso flettendo il gomito. In molti casi, quando l'atleta è stanco o solleva un peso semplicemente troppo pesante, può piegarsi all'indietro nel tentativo di aiutare i suoi bicipiti a sollevare il peso. Questa iperestensione della schiena può portare a un grave infortunio alla schiena, quindi alla fine si tratta di un caso di forma rotta.

Una regola pratica generale: se l'esercizio ti fa male in aree che non sono l'area designata da cui ti stai interrompendo. I dolori muscolari vanno bene, ma il dolore alle articolazioni è sempre una bandiera rossa.

#3
+2
Christopher Bruce
2014-02-06 03:11:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La buona forma è una frase più comunemente usata per descrivere le funzioni meccaniche ottimali del corpo per eseguire un sollevamento massimizzando l'efficienza muscolare mirata da un particolare esercizio e riducendo al minimo se non eliminando il potenziale di lesioni.

Ad esempio, usare la panca piana, che colpisce principalmente la parte esterna del torace prima e poi i tricipiti, sarebbe completamente disastroso, ad esempio se i gomiti fossero troppo svasati, togliendo gran parte delle fibre del torace dal sollevamento e portando le spalle, creando il potenziale per gravi lesioni. Questo è solo un aspetto del mantenere una buona forma in panchina.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...