Domanda:
Ho appena trovato un'emorroide. Dovrei sollevare questo venerdì?
Christopher Bruce
2014-02-06 19:47:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho 23 anni e Dio solo sa come sia potuto accadere. Potrebbe essere dell'altro giorno in cui sono diventato felice e ho evacuato rapidamente le viscere (non stavo spingendo verso il basso, ho solo spinto tutto relativamente rapidamente e con facilità) o da squat e stacco. Faccio sollevamenti 5x5 da alcuni mesi e ho avuto qualche difficoltà a guadagnare fino a quando non ho iniziato a spingere davvero me stesso.

Temo che lo sforzo extra che ho messo nelle mie alzate abbia giocato un ruolo nella formazione di questo. Ma dovrei continuare a sollevare domani? Voglio dire che metto molta pressione nel culo mentre esercito la forza sullo squat, perché tutti dicono sempre di stringere i glutei. Potrebbe essere stata questa la causa?

Le mie statistiche di sollevamento non sono nemmeno così alte:

OHP: 100Squat: 225DL: 225BP: 180Rows: 100

Ho anche affrontato un problema simile. Il mio era perché ho cercato di accovacciare più peso di quanto potessi sopportare e il mio respiro è andato in tilt - ho espirato quando mi accovacciavo e poi deglutivo nel mezzo. Ho letto da qualche parte che spingere l'aria verso il basso quando si accovaccia i pesi può causare emorroidi. Ho scoperto che il rafforzamento del nucleo mi ha aiutato a sbarazzarmene, ma ricade se divento sedentario e passo troppo tempo seduto e sono quindi d'accordo con ciò che ha detto Berin sul ruolo del respiro nel fornire stabilità al nucleo
Una risposta:
#1
+5
Berin Loritsch
2014-02-06 22:49:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Passaggio 1: consultare un medico per determinare:

  1. Se si tratta davvero di emorroidi
  2. La gravità se è
  3. E il protocollo per rimediare.

Se le emorroidi sono state causate dal sollevamento, sappi che non migliorerà se continui a sollevare la strada tu fai. Puoi lavorare su emorroidi minori, ma affina la tua tecnica.

Passaggio 2: correggi il tuo modulo

Scoprirai che devi mantenere una rigidità corpo per eseguire bene gli ascensori. Tuttavia, potresti fraintendere l'intento dietro i segnali che senti o leggi.

"Spremi i glutei"

Questo spunto non sta parlando di stringere le guance insieme. Si riferisce al coinvolgimento dei muscoli glutei allo scopo di rialzarsi con una barra carica. Riguarda più l'estensione dell'anca che il controllo dello sfintere.

Forse un segnale migliore per te sarebbe "stringere".

Aumenta la tensione generale

La prima cosa da padroneggiare è come respirare per sollevarsi. Un respiro adeguato ti aiuterà a rinforzare meglio il tuo corpo e completare il sollevamento senza metterti in pericolo. I seguenti passaggi sono applicabili allo squat e alla panca, con solo lievi modifiche necessarie per lo stacco:

  1. sblocca la barra (non necessario negli stacchi)
  2. Inspirare nella colonna vertebrale. Dovresti esercitare la stessa pressione su tutto il busto
  3. Trattieni il respiro finché lo sforzo non è finito. Per lo squat e la panca, è sempre più alto. Per lo stacco fino a quando non sei in posizione eretta o quando la barra è tornata a terra.

Lo scopo di quel respiro è fornire stabilità al core. Non solo ti aiuta a sollevare più peso, ma aiuta anche il resto della tua muscolatura a fare quello che dovrebbe fare.

Allettarsi influisce anche sulla postura. La parte superiore della schiena è rinforzata e pronta per il pull, lo squat o la stampa. Lo stesso vale per gli addominali, le gambe, i muscoli delle anche, ecc. Più rigido puoi rendere il tuo corpo in una buona postura, più sarai in grado di sollevare.

Trattenere il respiro non provocherebbe emorroidi?
Non necessariamente.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...