Domanda:
Pratica di nuoto per principianti adulti
SystematicFrank
2013-10-06 13:22:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena iniziato a imparare a nuotare da adulta, ma sento che un'ora di lezione a settimana non è sufficiente. Riesco a muovermi a malapena in avanti con le braccia e sicuramente mi muovo quasi all'indietro usando le gambe.

Di conseguenza, sto già cercando una piscina pubblica per esercitarmi, ma ho ancora bisogno di qualche tipo di ausilio per il nuoto per restare a galla. Cosa posso fare durante le mie lezioni di nuoto all'aperto?

Ora la cosa più ovvia per me è fare pratica con le gambe con qualche tipo di tavola o pullbuoy. Sono entrambi necessari? Tenere un pullbuoy con le mani andrebbe bene?

Anche se la maggior parte di loro è economica, mi chiedo se dovrei aspettare ancora un po 'finché non ne avrò più bisogno. D'altra parte, mi chiedo se le persone ne ottengano uno per migliorare la propria tecnica a lungo termine.

Molte piscine hanno attrezzature come noodles, kickboard, ecc. Che sono gratuite per uso pubblico purché le usi per nuotare (o imparare a nuotare) e non solo per giocare con loro.
Tre risposte:
#1
+4
Robert Long
2013-10-07 02:44:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Kickboard e pullbuoys sono certamente usati come ausili per l'allenamento da nuotatori di tutte le abilità. Se hai appena iniziato ad imparare, un kickboard sarà più utile di un pullbuoy. Potresti anche considerare di usare un galleggiante per noodle.

Una cosa da tenere a mente è che se sviluppi cattive abitudini, queste possono diventare molto facilmente radicate se pratichi da solo e poi è abbastanza difficile da rompere in seguito. Quindi probabilmente è meglio mantenerlo semplice per ora. In piscina potresti fare cose semplici come regolare il tuo respiro, abituarti ad avere il viso sommerso. Sfortunatamente, per la maggior parte delle persone, non esiste un buon sostituto per un vero istruttore di nuoto.

Quali colpi stai imparando? Se stai imparando il front crawl e / o il dorso probabilmente non farai molto male praticando i calci con un kickboard - ma anche con questo puoi sviluppare rapidamente cattive abitudini come usare troppo ginocchio e non abbastanza anca; gambe troppo distanti; non puntare le dita dei piedi, di cui potresti non essere a conoscenza. Se stai imparando la rana, ci sono così tante cose che possono andare storte con la tecnica che non consiglierei di fare molto da solo per questo direttamente. Se hai intenzione di esercitarti con i calci, cerca di tenere le gambe abbastanza vicine, dritte e lascia che la forza provenga dai fianchi, non dalle ginocchia. Calciare dal ginocchio crea molta resistenza. Se senti molti schizzi dietro di te, allora stai sbagliando: i talloni dovrebbero rompere l'acqua, tutto qui. E tieni le dita dei piedi puntate. Infine, non aspettarti di caricare su e giù per la piscina in questo modo: la maggior parte della propulsione nel crawl anteriore proviene dalle braccia, non dalle gambe.

Com'è la tua forma fisica generale? Se non è così buono allora gli esercizi cardio-vascolari (es. Ciclismo) e di forza / condizionamento generali delle zone aride saranno di grande aiuto. Se questo è il caso, probabilmente lo metterei come una priorità, perché altrimenti potrebbe ostacolare i tuoi progressi.

Modifica, in base al primo commento alla risposta: Quindi stai imparando solo la rana? Bene, un galleggiante per noodle è un buon aiuto per la rana. Per prima cosa ti aiuta a evitare di tirare le braccia troppo indietro. Un pullbuoy da solo non servirà a molto. La propulsione delle gambe proviene da un'azione di frustata che potrebbe sembrare piuttosto innaturale. Vedi se riesci a trovare alcuni video di YouTube che ti mostrano come eseguire l'azione delle gambe e delle braccia sulla terraferma e cerca di farli bene prima, in modo indipendente prima di esercitarti da solo in piscina.

Il nostro primo giorno è stato del tipo: "ecco una tagliatella che nuota, salta in acqua, mostrami cosa sai fare", che non corrisponde alle mie aspettative per un corso per principianti totale, e nessuna correlazione con il contenuto della loro brochure, solo adattamento al miglior nuotatore del gruppo. Dopo la nostra esibizione di gruppo, ci è stato immediatamente insegnato lo rana, ma Youtube si è dimostrato un ottimo alleato nell'apprendimento della tecnica corretta. Ad ogni modo, il mio istruttore ha insistito perché dovessi esercitarmi a casa se non potevo spingere in avanti con le gambe ...?! ??!? Sono così felice di aver deciso di pagare più degli altri corsi per questo privilegio :-(
Hai bisogno di un corso che ti insegni come sentirti a tuo agio in acqua e bilanciare bene orizzontalmente se vuoi diventare un nuotatore in grembo! Non preoccuparti ancora delle boe. Sono una stampella se non sai già qualcosa sull'equilibrio.
#2
+1
Jim W says reinstate Monica
2015-08-13 23:35:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devo dire che incoraggerei l'uso di un boccaglio piuttosto che di ausili per il galleggiamento. Con uno snorkel puoi semplicemente sdraiarti a faccia in giù nell'acqua e galleggiare, senza fare nulla.

Da lì è abbastanza naturale (penso) fare una nuotata in stile rana, ma puoi anche lavorare sul crawl.

Una volta che puoi andare avanti, puoi imparare a respira (senza boccaglio) con i consigli di base di youtube.

#3
  0
LSU Moose
2016-07-21 02:38:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sarebbe interessante sapere quanto è andato bene il tuo apprendimento.

Come risposta alla domanda originale, prima di tutto, è in realtà una buona idea aumentare una lezione di nuoto una volta alla settimana facendo pratica da solo (o con un amico della classe). Il tuo istruttore probabilmente sarebbe d'accordo.

Per quanto riguarda l'attrezzatura, dovresti essere in grado di prendere in prestito l'attrezzatura più comune in piscina. Probabilmente hanno anche lezioni lì e quindi avranno noodles e kickboard. Usa il tipo di cose e il tipo di esercizi che usi in classe. Non provare a sperimentare finché non hai imparato la tecnica corretta.

Quando avanzi, impara il freestyle. La rana è una tecnica salvavita. Se lo sai, puoi tenere la testa sopra l'acqua e avere anche una buona idea di come trainare un'altra persona. Ma per l'esercizio, il freestyle è superiore.

E, oh, molto più importante di kickboard o pull buoys sono occhiali adeguati e ben adattati. Una corretta rana mette la tua faccia nell'acqua.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...