Domanda:
Ci sono degli svantaggi, oltre al disagio, nel far entrare l'acqua nel naso?
Tanner Swett
2015-07-01 06:38:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualche giorno fa, ho improvvisamente superato la mia paura di farmi venire l'acqua dal naso mentre ero in piscina e da allora ho remato con i cani, immerso sott'acqua e sguazzando senza preoccupazioni al mondo .

Ogni volta che lo faccio, un po 'd'acqua mi sale il naso. Questo è un po 'scomodo, ma per me non ci sono problemi evidenti: posso ancora respirare attraverso la bocca e non inalo l'acqua.

Quindi la mia domanda è: ci sono degli svantaggi nel lasciando che l'acqua entri nel naso? Causerà problemi di salute o qualcosa del genere o sto benissimo solo continuando come ho fatto?

Quattro risposte:
#1
+9
Eric
2015-07-01 23:52:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Crescendo surfando, mi veniva costantemente l'acqua nel naso. Una volta riempito, spruzzavo un po 'dentro e il moccio spazzava via tutta la spazzatura. Anche uno "spray nasale salino" è solo un modo elegante per soffiare acqua salata nel naso. Se c'è un problema mi azzarderei a indovinare che ha più a che fare con la cattiveria dell'acqua (sostanze chimiche, agenti patogeni, ecc.).

Puoi anche provare a impedire che l'acqua entri. Esistono varie tecniche, che vanno dal pronunciare la lettera "T" (per chiudere il palato molle) a un'espirazione lenta e costante dal naso.

Tuttavia, almeno nel surf e nelle immersioni subacquee, avrai un po 'd'acqua nel naso, qualunque cosa tu faccia. Sarei preoccupato solo se stai facendo entrare acqua nei tuoi polmoni, interferendo altrimenti con la respirazione o nuotando in acqua sporca.

Per quanto riguarda le credenziali, sono un PADI Dive Master (incluso Rescue Diver), USCG Master e Wilderness First Responder.

Sono cresciuto come un nuotatore competitivo e, a parte i tappi per il naso, non c'è modo di evitare che in alcune occasioni si innaffi il naso. Buona risposta in generale, +1.
In qualche modo ho la capacità di spingere il labbro superiore contro le narici per una tenuta sufficientemente stretta. Quindi non c'è bisogno di espirare durante il dorso spinto dal muro!
#2
+2
paparazzo
2015-07-02 00:45:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono uno sciatore in acqua e un piede nudo. Quando ti alzi soprattutto a piedi nudi, potresti farti venire l'acqua nel naso. Irrita alcune persone e usano semplicemente del nastro adesivo impermeabile per chiudere le narici. L'ho imparato da Mike Seipel, un ex campione del mondo nudo a piedi nudi.

#3
+2
jetset
2015-12-04 04:24:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tua domanda specifica è:

ci sono degli svantaggi nel far entrare l'acqua nel naso?

A parte qualsiasi fastidio o disagio, gli svantaggi sono un potenziale di infezione e possibili sostanze irritanti per la deglutizione. Ogni volta che l'acqua ricreativa entra nel tuo corpo, c'è il rischio di infezione. Altri nuotatori potrebbero contaminare la piscina (ad esempio, nuotando dopo aver usato il bagno senza fare la doccia nel mezzo). Anche nelle piscine clorurate c'è sempre qualche rischio e molte piscine non vengono mantenute secondo gli standard ideali. Con il nuoto in acque libere ci sono rischi di contaminanti che fluiscono nell'acqua dalla superficie (es. Rifiuti di animali, spazzatura, ecc.) Il miglior consiglio è di scoprire se la piscina che usi è ben tenuta e se l'acqua aperta nuotare è soggetto a deflussi di acque reflue, deflussi di tempeste, ecc., Non nuotare subito dopo un temporale e cercare di ridurre al minimo la quantità di acqua che si entra dentro di te. L'altro svantaggio è che l'acqua che entra nel naso può essere ingerita e può contenere sostanze irritanti come cloro, sale, ecc.

Non me ne preoccuperei, nuota e divertiti, ma ci provo anche ed essere prudenti ed evitare rischi eccessivi.

#4
+1
LSU Moose
2016-07-20 20:10:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In aggiunta alle altre risposte:

No, non ci sono particolari svantaggi nell'ottenere il naso pieno d'acqua. Le piscine sono generalmente piuttosto pulite e lo sono anche i laghi e gli oceani, almeno dove è probabile che nuoti. E se sei con i piedi in basso a testa in su, le tue narici sono abbassate, rendendo difficile l'ingresso dell'acqua se chiudi l'epiglottide.

Detto questo, dovresti ovviamente espirare sott'acqua attraverso il naso per evitare qualsiasi disagio. Anche se stai nuotando intensamente o facendo altri esercizi in acqua che ti fanno respirare pesantemente, puoi sempre espirare in parte attraverso il naso.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...