Domanda:
Quanto tempo devo allenarmi per diventare un Ultra Trail Runner?
Artemination
2013-06-17 23:53:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se qualcuno volesse essere un Ultra Runner da zero, per quanto tempo dovrebbe allenarsi perché il corpo si metta in perfetta forma per una gara ultra 80k ... 6 mesi? 1 anno? 2-3 anni?

Tre risposte:
#1
+9
JohnP
2013-06-18 03:22:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci saranno alcune domande diverse che in qualche modo determineranno il tempo necessario per allenarsi.

  1. Quanto hai corso in passato? - Se non hai corso molto, arrivare al punto in cui puoi fare 50 miglia (circa 80k) richiederà più tempo rispetto a qualcuno che ha un background di corsa più ampio. Devi anche progredire più lentamente, poiché il tuo corpo si adatterà sia alla corsa come nuova attività, sia all'aumento della distanza. Un corridore più esperto avrà già alcuni di questi adattamenti.
  2. Quanto puoi essere coerente nel tuo allenamento? - La corsa è una di quelle cose in cui non bastano pochi mesi di allenamento per ottenere tutto ciò che desideri, ma lunghi periodi prolungati di lavoro e il chilometraggio giorno dopo giorno.
  3. Fino a che punto puoi correre adesso? - Se riesci già a correre facilmente una 10k (poco più di 6 miglia), allora sei più avanti e puoi abbreviare alcuni dei lavori di costruzione precedenti.
  4. Qual è il tuo obiettivo per la gara? - Se il tuo obiettivo è solo finirlo, il tempo per allenarti sarà molto inferiore e anche il tipo di formazione potrebbe essere notevolmente diverso.

Ho già consigliato questo piano in passato, e il semplice motivo per cui continuo a farlo è che funziona. A molti livelli da ricreativo a altamente competitivo. 3-2-1. Prendi la distanza più lunga possibile. Per questo esempio useremo una corsa di 10k, e in teoria questo è il massimo che puoi attualmente correre in un colpo solo. Per completare questa corsa ci vogliono 45 minuti. Questo sarebbe l'1 del 3-2-1. Per le altre manche, le 2 manche saranno di 30 minuti ciascuna e le 3 manche saranno di 15 minuti ciascuna. Non preoccuparti troppo del ritmo, corri piano. Il duro arriverà più tardi e, man mano che sarai più in forma, il tuo ritmo aumenterà naturalmente da solo.

Strutturalo sulla falsariga di breve (15 min), medio (30 min), breve, medio, breve, lungo (45 min), giorno libero. Questo ti dà un punto di partenza di circa 33k circa per una settimana. Vuoi aumentare gradualmente questo livello, di solito un aumento del 5-10% della distanza ogni due settimane a seconda dell'intensità dell'allenamento, della tua tolleranza, cose del genere. È qui che entra in gioco il tuo monitoraggio personale, dovresti essere in grado di sentire se l'ultima settimana ti ha lasciato picchiato o se ti senti abbastanza bene da aggiungere un po 'di formazione extra.

Inizialmente ti consigliamo per concentrarti solo sulla costruzione della distanza fino a dove potresti completare la corsa di 80k. Questo può richiedere un anno, potrebbero volerci 5, solo a seconda di come reagisci all'allenamento e quanta attenzione presti a cose come il riposo, il recupero, l'alimentazione, l'attrezzatura, ecc.

Una volta che lo sei nel punto in cui puoi completare la distanza, puoi iniziare a considerare l'aggiunta di speedwork e altri allenamenti di maggiore intensità per poter competere nella gara, piuttosto che completarla.

#2
+4
Sarge
2013-06-19 20:41:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta di JohnP è buona.

Per rispondere direttamente alla domanda - probabilmente 2 anni sarebbero sicuri - ma è un po 'la domanda sbagliata.

Il libro di Tim Knowles contiene piani per una bella progressione dall'assenza di correre fino alla fine della Comrades Marathon di circa 90 km. Si inizia allenandosi per 10km, poi mezzo, poi la maratona completa e poi l'ultra. Ogni fase è, a memoria, di circa 4-6 mesi. Quel piano è stato valutato scientificamente e ha dimostrato di funzionare abbastanza bene e di non avere molti infortuni. Andare più velocemente di così potrebbe causare problemi.

Dico che è una domanda sbagliata da porre. Credo che le persone siano ultrarunner perché amano correre. Lo fanno per una serie di motivi (e, se dovessi scavare abbastanza in profondità, alcuni di questi motivi riguardano la capacità di vantarti) ma sono più motivati ​​dalla gioia di correre e di far parte di quella comunità.

Quindi, invece di chiedermi quanto tempo ci vorrà, andrei da lì e comincerei a pianificare di correre bene per 5 o 10 km.

#3
+3
Tonny Madsen
2013-06-18 00:35:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il corridore estremo danese Jacob Juul Hastrup ha addestrato la sua ragazza per l'Atacama Crossing in Cile nel 2006. Secondo il suo libro, l'allenamento è durato 6 mesi. Vale la pena leggere se vuoi correre da solo, anche se è solo in danese.

L'hai letto? che tipo di ultra ha fatto? lei era un corridore?
Sì, ho quasi finito ... Nel 2006 c'era Atacama Crossing in Cile. Dal libro, era una runner occasionale ... Jacob aveva finito 4 Ultras prima di allora e ha agito come suo allenatore.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...