Domanda:
Cosa dovrei cercare in una scarpa da arrampicata (principiante)?
VPeric
2012-06-18 14:43:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato ad arrampicare indoor alcuni mesi fa, noleggiando l'attrezzatura da qualsiasi luogo in cui arrampicavo. Ho deciso di prenderlo un po 'più sul serio e investire in alcune attrezzature, e il primo passo sono le scarpe. Tuttavia, c'è abbastanza molto tra cui scegliere e non sono sicuro di come sceglierlo: l'unica differenza che noto davvero è come si allacciano. Cosa dovrei cercare in una buona scarpa? Per ribadire, sono un principiante e ho intenzione di arrampicare solo indoor (per il prossimo futuro).

Tre risposte:
#1
+3
DavidR
2012-09-21 01:10:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Outdoor Gear Lab ha scritto un ottimo articolo sull'argomento qui: http://www.outdoorgearlab.com/Climbing-Shoe-Reviews/Buying-Advice

Citando da questo articolo:

Se hai appena iniziato, probabilmente vorrai una scarpa più comoda, versatile e versatile. Non andare per le scarpe aggressive con il rovescio. Scegli qualcosa che non sia troppo stretto e non costi molto. Le scarpe che si chiudono con il velcro sono fantastiche perché puoi metterle e toglierle velocemente. Ma anche un paio di scarpe comode con lacci può essere fantastico.

Le forme aggressive in discesa sono molto utili se stai scalando vie intermedie / avanzate (5.10 / V4 e superiori). La forma della scarpa unirà le dita dei piedi e si adatterà anche più stretta. Ciò migliorerà la tua capacità di stare in piedi su prese più piccole. Inoltre, una flessione rende più facile agganciare le dita dei piedi agli appigli sulle vie strapiombanti.

Ma se vuoi restare con una scarpa più comoda, va bene. Molti scalatori forti indosseranno scarpe più comode. Se ti accorgi che le dita dei piedi scivolano all'interno della scarpa mentre provi a stare in piedi in una presa, o trovi che il bordo della scarpa si piega quando provi a stare in una piccola presa, saprai che è ora di passare a qualcosa di più "aggressivo ".

Il velcro sarà più comodo da indossare e da togliere quando passi dall'arrampicata all'assicurazione (cosa che farai molto in palestra). Ma la maggior parte delle scarpe velcro tende ad essere almeno un po 'aggressivo.

La vestibilità tende ad essere molto personale, e la maggior parte delle scarpe migliori sono fatte di pelle, e in realtà si allungano un po', quindi anche gli alpinisti esperti potrebbero dover acquistare più di una taglia se cambiano marca. (Lo stretching tende a modellare la scarpa sul tuo piede, quindi è davvero una qualità desiderabile)

EDIT: non ho risposto molto bene alla tua domanda. La maggior parte delle scarpe per principianti / comfort lo sono1) Scarpe entry level economiche2) scarpette da arrampicata tradizionali Penso che quasi tutte le scarpe "comfort" (e quelle tradizionali) siano stringate. Avrai bisogno di una scarpa stringata in cui tutte le dita dei piedi siano piatte. Inoltre, ti consigliamo di evitare una scarpa asimmetrica e rovesciata. Queste due cose (puntali asimmetrici e rivolti verso il basso che costringono le dita dei piedi ad arricciarsi) sono segni di una scarpa scomoda e più aggressiva.

Buona fortuna!

#2
+2
chad
2012-09-21 00:56:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unica risposta sono scarpe comode. Probabilmente è l'unica risposta per uno scalatore di qualsiasi livello, ma sicuramente per i principianti. Non vuoi scarpe che scivolino in giro, ma la maggior parte dei posti ti dirà di metterle il più strette che puoi tollerare. È così fasullo. Mettili a proprio agio. Se man mano che progredisci sembra che non siano abbastanza stretti, ne otterrai un paio più stretto e avrai comunque il paio comodo da indossare su tutti i tuoi riscaldamento e le salite più facili. La linea di fondo è che le scarpe strette non ti fanno bene.

Esistono diversi tipi di costruzione di scarpe che influiscono sul modo in cui determinare quale sarà la calzata. Per il tuo primo paio procurati una scarpa sintetica; queste scarpe non cambiano taglia nel tempo come le scarpe di cuoio. Molto importante. Si adatteranno come si adattano al negozio.

Inoltre, evita tutte le scarpe orientate alle prestazioni. Come le dita dei piedi rivolte verso il basso e le forme radicalmente asimmetriche. Potresti volere una forma leggermente asimmetrica a seconda della forma della tua scarpa. Se l'alluce è il più lungo, preferisci una scarpa leggermente asimmetrica. Se uno dei tuoi dito medio è il più lungo, vuoi il tipo di scarpa che è simmetrica, cioè il punto lungo all'estremità è centrato, piuttosto che la parte dell'alluce è la più lunga.

#3
+1
Robin Ashe
2012-06-26 11:28:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Faccio le mie arrampicate su roccia con Vibram Fivefingers - non sono progettate specificamente per questo ma funzionano bene. Certo, la mia forza di presa e la forza delle braccia sono molto più un collo di bottiglia per me al momento rispetto alle scarpe.

Dato che hai menzionato l'unica differenza che hai notato è come si allacciano, ti suggerisco di guardare le scarpe che hanno l'allacciatura ad angolo rispetto all'esterno del piede, piuttosto che dritta in linea con lo stinco come le scarpe tradizionalmente sono. Ciò mantiene la pressione sulla parte superiore del piede che altrimenti potrebbe diventare molto scomoda molto rapidamente.

Sarebbe ok se ne avessi già un paio, cosa che non ho. Sono specificamente interessato all'acquisto di scarpe * progettate * per l'arrampicata su roccia, quindi questo non risponde alla mia domanda.
Sì, cerca scarpe che non abbiano allacciatura simmetrica.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...