Domanda:
È necessario eseguire le mosche piatte, inclinate e declinate?
Marty
2013-01-25 08:52:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il giovedì lavoro su petto e tricipiti. Questo è probabilmente il mio giorno di allenamento preferito, tranne per il componente finale che è piatto, inclina e poi declina le mosche.

Il mio giovedì attuale ha questo aspetto:

Panca piatta 3x8 Dumbbell press.
3x8 Panca inclinata con manubri.
3x8 Decline Panca con manubri.

3x10 Tricep pulldown.
3x10 Skull crushers.
4x8 Close grip bench .

3x10 Flat Bench flys.
3x10 Incline Bench flys.
3x10 Decline Bench flys.

Come puoi vedere, c'è molto in corso. E per finire, mi alleno con un amico che rende questo allenamento il mio più lungo con una media di poco più di 2 ore. Un'altra cosa è che le mosche non sono così piacevoli rispetto al resto dell'allenamento.

È necessario fare tante varianti di mosche ogni giorno del petto? Vedo una buona modellatura + taglia, ma sento che viene naturalmente dalla stampa piuttosto che da tutte le mosche che sto facendo. Vedrei poca o nessuna differenza se ruotassi tra le mosche piatte, inclinate e declinate ogni giorno sul petto e ne facessi solo 1 forse?

Di quanto peso parliamo in questi esercizi? Sarebbe corretto dire che il tuo obiettivo è la dimensione / l'estetica?
Ruota ogni mese, non ogni giorno del torace, e vedi cosa funziona meglio.
Tre risposte:
#1
+3
Daniel
2013-01-26 00:54:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nessuno sarà in grado di rispondere a questa domanda tranne te. Supponiamo che il tuo obiettivo sia la massima ipertrofia sarcoplasmatica, il che significa che vuoi muscoli "più grandi" il più velocemente possibile (da non confondere con più forza , dal momento che possiamo vedere il nostro amico Clarence qui accovacciato di quasi 600 libbre a 5'11 "di altezza e solo 190 libbre di peso corporeo non è certamente grande: http://www.youtube.com/watch?v=yV6sKV8nMq0).

Bene, dovrai adottare un approccio scientifico con il tuo allenamento per vedere come il tuo corpo reagisce allo stimolo. Il motivo è che ci sono molti fattori che contribuiscono alla tua crescita (quanto sono abili le tue ghiandole surrenali nel produrre cortisolo, quanto è efficace il tuo corpo nel produrre sarcoplasma e reintegrare l'ATP, i livelli naturali di testosterone, la determinazione mentale, ecc.) Ciò che funziona per qualcun altro potrebbe non funzionare per te.

o non il tuo allenamento di spinta di due ore sta funzionando il meglio possibile è cercare di stabilizzare ogni variabile su cui hai il controllo (dieta, riposo, cardio, ecc.) risultati ogni poche settimane. Indovina e controlla.

Non necessariamente un fan del sito, ma [questo articolo] (http://www.bodybuilding.com/fun/make-the-scientific-method-work-for-you.html) descrive l'approccio scientifico un po 'di più in -dettaglio. Ha anche un diagramma di flusso elegante alla fine: D
#2
+2
masonk
2013-01-25 21:18:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No, non è affatto necessario fare alcun tipo di volo. Puoi diventare enormemente forte e sexy semplicemente eseguendo i composti di base del bilanciere, come ho menzionato in un'altra risposta a una delle tue domande. 2 ore è un lungo allenamento, molti esperti suggeriscono che più di un'ora di set di lavoro è controproducente. Ma leggo soprattutto letteratura sulla forza e tu stai seguendo una routine di bodybuilding.

Correggimi se sbaglio, ma avevo l'impressione che l'evidenza suggerisca che più di un'ora di set di lavoro sono controproducenti per i guadagni di massa, non per i guadagni di forza. Da qui le 6+ ore al giorno di allenamento svolte dagli oly lifters.
@Doc Forse è in parte perché gli oly lifters fanno un mucchio di singoli con un enorme riposo tra di loro.
@Doc L'allenamento per sei ore al giorno non è nemmeno vicino alla stessa cosa che fare una singola sessione di allenamento che copre sei ore di serie di lavoro. Inoltre, in generale, ciò che i migliori atleti di forza del mondo stanno facendo al culmine del loro condizionamento è fondamentalmente irrilevante per ciò che fanno i principianti e gli atleti intermedi.
Tendo ad essere d'accordo con Kate e Masonk sui particolari qui, ma un riferimento sarebbe utile per l'affermazione "> 1 ora di lavoro è controproducente".
Inoltre, solo per esperienza, direi che il programma di Marty non sarebbe molto più lungo di 1 ora se fatto da solo, ed è solo a causa del tempo aggiunto dall'avere un partner che sta invadendo il segno di 2 ore.
Sì, @Moses ha ragione quando dice che il mio allenamento raddoppia in lunghezza a causa di un partner (da solo ci vogliono circa 60-70 minuti).
#3
  0
Greg Mikolap
2015-05-21 09:13:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende interamente da qual è il tuo obiettivo? è la dimensione? è la forza? Quanto sei avanzato?

Faresti meglio ad allenare gruppi muscolari due volte a settimana e dividere questo volume in due, per una migliore crescita muscolare sono necessarie circa 40-90 ripetizioni per muscolo per sessione x2 settimane. Stai raggiungendo il doppio della quantità in una sessione e poi non alleni quei muscoli per altri 6 giorni. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24714538 http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17326698 Che ne dici hai un giorno di petto più pesante e uno più leggero in 2-3 giorni?

Inoltre, almeno per i soggetti non allenati, non ci sono stati guadagni extra aggiungendo esercizi di isolamento dopo grandi movimenti composti http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23537028

Eseguire Incline, Decline, Flat è solo una variazione dell'angolo dell'articolazione gleno-omerale, ecc. D'altra parte, le mosche fatte bene possono allungare e accorciare completamente i muscoli del torace in modo da ottenere lo stress metabolico e il danno muscolare. Il modo migliore per imho è fare un cable fly con cavi leggermente più bassi delle spalle.La priorità più grande è prima fare un lavoro ottimale per la crescita muscolare (2xsettimana, 40-90 ripetizioni, 65% + 1RM), prima di aggiungere tante variazioni. / p>

Buona fortuna



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...